Ultime notizie
Home / Tematiche / Economia e innovazione / Al via il contributo alle imprese per il sostegno di progetti di digitalizzazione

Al via il contributo alle imprese per il sostegno di progetti di digitalizzazione

Fino alle ore 17 del 9 febbraio 2018 le micro, piccole e medie imprese possono presentare le domande per accedere alle risorse finanziarie per il sostegno di progetti di digitalizzazione e ammodernamento tecnologico.

Le imprese che intendono accedere al contributo devono essere registrate nel Registro delle imprese, essere in possesso della Carta nazionale dei servizi (e del relativo PIN) e di una casella di posta elettronica certificata (Pec).

E’ previsto, per ciascuna impresa, un contributo nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili per un importo non superiore a 10 mila euro.

Le spese ammesse riguardano l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • fruire della connettività a banda larga e ultra larga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

Le risorse finanziarie disponibili per la Calabria sono pari a 3.008.266,82 euro.

E’ prevista una procedura di riparto tra le imprese che fanno richiesta delle risorse disponibili, nel caso in cui l’importo complessivo dei Voucher concedibili alle imprese per la singola regione è superiore all’ammontare della dotazione finanziaria regionale.

Non è previsto un ordine cronologico per l’attribuzione del Voucher, pertanto le domande vengono considerate pervenute nello stesso momento.

E’ già possibile compilare la domanda attraverso l’apposita procedura informatica, presente nel sito www.mise.gov.it accendendo alla sezione “Accoglienza Istanze” e cliccando su “Voucher per la digitalizzazione”.

Gli acquisti devono essere effettuati dopo la pubblicazione, sul sito web del Ministero, del provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, adottato su base regionale, entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello.

Il provvedimento cumulativo conterrà l’indicazione delle imprese e dell’importo dell’agevolazione prenotata.

Per l’assegnazione definitiva e l’erogazione del Voucher, l’impresa dovrà presentare, entro 30 giorni dalla data di ultimazione delle spese e tramite procedura informatica, la richiesta di erogazione, allegando i titoli di spesa.

Il Ministero provvederà ad erogare l’importo del Voucher, in relazione ai titoli di spesa risultati ammissibili.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

PES II: partecipazione collettiva alla Fiera Speciality Food Festival Dubai 2018

ICE-Agenzia per la promozione all’estero e internazionalizzazione delle imprese italiane, nell’ambito del Piano Export Sud …