Ultime notizie
Home / Tematiche / Ambiente e energia / Trasporto transfrontaliero di rifiuti (soggetti non UE e non autorizzati a soggiorno in Italia)

Trasporto transfrontaliero di rifiuti (soggetti non UE e non autorizzati a soggiorno in Italia)

Segnaliamo che il Comitato Nazionale dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali ha istituito e definito i modelli di domanda di iscrizione e di variazione nella cat. 6 (trasporto transfrontaliero di rifiuti), presentate da soggetti non appartenenti all’UE e non in possesso di autorizzazione a soggiornare nel territorio italiano.

Per informazioni in merito è possibile rivolgersi agli uffici delle Confindustrie Territoriali di riferimento.

Per quanto riguarda la normativa del trasporto trasfrontaliero di rifiuti in generale rimandiamo alle nostre precedenti informative (notizia del 21 novembre 2016 dal titolo “Rifiuti e trasporto trasfrontaliero come attività esclusiva: la nuova normativa e gli adempimenti” e notizia del 3 febbraio 2017 dal titolo “Ambiente e trasporto trasfrontaliero rifiuti: proroga al 15.05.2017 per aggiornamento iscrizioni”).

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

RAEE: dal 15 agosto 2018 nuove categorie di apparecchiature elettriche ed elettroniche rientranti nella normativa

Si ritiene opportuno ricordare che il 15 agosto 2018 entreranno in vigore le previsioni della …