Ultime notizie
Home / Tematiche / Ambiente e energia / PFU (Pneumatici Fuori Uso): predisposizione nuovi contratti Ecopneus con le aziende 2019-2021 – Fuori Regione

PFU (Pneumatici Fuori Uso): predisposizione nuovi contratti Ecopneus con le aziende 2019-2021 – Fuori Regione

Si informa che Ecopneus ci ha fatto pervenire una segnalazione in merito alla predisposizione dei nuovi contratti per il periodo 2019-2021.

Si ricorda, che il 31 dicembre 2018 scadranno i contratti attualmente in essere tra il Consorzio Ecopneus e le aziende che effettuano operazioni di raccolta, selezione, stoccaggio (ad esclusione delle Regioni Piemonte, Valle D’Aosta, Liguria e Calabria), frantumazione con e senza recupero, trasporto punto a punto e di alcune tipologie di valorizzazione dei PFU (Pneumatici Fuori Uso).

I nuovi contratti, validi per il suddetto periodo (per le attività di trasporto punto a punto i contratti copriranno il periodo 2019-2020), potranno essere stipulati tramite gare elettroniche attraverso l’accesso all’Albo Fornitori per consentire:

  • alle aziende che partecipano per la prima volta, di registrarsi all’interno dell’Albo attivando le Categorie Merceologiche di interesse tramite la compilazione del questionario (o dei questionari) relativo/i;
  • alle aziende già registrate di confermare/aggiornare obbligatoriamente il profilo esistente (sia per l’ambito Informazioni Generali sia per le specifiche Categorie Merceologiche di interesse), anche se già recentemente rivisto.

La registrazione, totalmente gratuita e volontaria, deve essere effettuata attraverso l’Area Operatori  dalle ore 15:00 del 26 febbraio alle ore 17:00 del 16 aprile 2018.

Per informazioni è possibile rivolgersi alla sede Territoriale di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Trattamento rifiuti: decisione di esecuzione UE che stabilisce le BAT

Si segnala che è stata pubblicata in GUUE la Decisione di Esecuzione della Commissione UE …