Ultime notizie
Home / News / Dalle imprese / Workshop “Hacking mind in the cyber age” – 19 aprile 2018, Distretto Cyber Security di Poste Italiane

Workshop “Hacking mind in the cyber age” – 19 aprile 2018, Distretto Cyber Security di Poste Italiane

Poste Italiane organizza il workshop “Hacking mind in the cyber age” in collaborazione con TS-WAY – unconventional security and intelligence strategie, che si terrà giovedì 19 aprile presso la sede del Distretto Cyber Security di Poste Italiane (Via August Von Platen 9, Cosenza – ingresso lato riva sinistra del fiume Busento).

Il cyberspazio, lo spazio virtuale in cui viviamo e lavoriamo, è inevitabilmente legato al dominio della vita reale all’interno del quale instaura forti relazioni causa-effetto, creando uno scenario in cui la cybersecurity si tramuta in cybersafety. Le minacce a cui dovremo far fronte domani saranno sempre più mirate e per tale ragione la cybersecurity ha bisogno di nuove soluzioni e di nuovi approcci che tengano conto di nuove dimensioni.

Nel corso del workshop saranno trattati temi quali la capacità di CTI (Cyber Threat Intelligence) e l’analisi della sua importanza in un contesto pratico ed operativo, attraverso lo studio di alcuni casi reali e la presentazione di strumenti e tecnologie opensource.

Al termine dell’incontro avrà luogo un dibattito durante il quale i partecipanti potranno intervenire con quesiti e richieste di approfondimento ai relatori.

Al fine di garantire una migliore organizzazione dell’evento occorre confermare la partecipazione al link https://www.distrettocybersecurity.it/hacking-mind-the-cyber-age/

Poste Italiane comunica che a maggio 2018 partirà il Corso di Alta Formazione  in Sicurezza delle Informazioni, organizzato da  Poste Italiane con il patrocinio del Dipartimento DIMES dell’Università della Calabria, il cui obiettivo è istruire i discenti sui principali modelli, tecniche e tecnologie di sicurezza che possono essere messe in campo a protezione del patrimonio informativo aziendale.​

Le docenze saranno erogate da Professori dell’Università della Calabria, esperti di Poste Italiane, della Fondazione GCSEC e provenienti dalle principali enterprise ed organizzazioni internazionali di settore come: Aditinet, Alfa Group, Reply, Bip, F5Network, Sas, Ts-Way, Juniper, KPMG, NttData, Deloitte.

Sono, inoltre, previste opportunità di stage presso alcune delle Aziende collaboratrici. Il Corso di Alta Formazione  in Sicurezza delle Informazioni è gratuito e a numero chiuso. Per compilare la Richiesta di Iscrizione o avere maggiori informazioni, visiti la pagina https://www.distrettocybersecurity.it/corso-sicurezza-informazioni/

Programma Workshop

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Giornata storica per l’economia calabrese, la filiera Madeo apre le porte del credito

San Demetrio Corone (Cs) – E’ stata firmata ieri la convenzione tra la filiera Madeo …