Ultime notizie
Home / Tematiche / Ambiente e energia / Conai: bando per la prevenzione – Edizione 2018

Conai: bando per la prevenzione – Edizione 2018

Si informa che è stato indetto il Bando CONAI per la prevenzione – Valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi, Edizione 2018.

Nello specifico, sono stati messi a disposizione da CONAI 400.000,00 euro per premiare la sostenibilità ambientale degli imballaggi immessi al consumo dai propri consorziati nel biennio 2016/2017; di questi, 70.000,00 euro saranno destinati ai 7 casi vincitori più virtuosi.

L’oggetto del bando è quello di raccogliere e valorizzare le soluzioni di imballaggi sostenibili immesse sul mercato, facendone emergere il contenuto di innovazione rivolta all’ambiente. In particolare, obiettivo del Bando è raccogliere e valorizzare i “casi” aziendali che si sono distinti per aver investito in attività di prevenzione rivolte alla sostenibilità ambientale dei propri imballaggi.

Il CONAI intende perciò destinare un importo complessivo pari a euro 400.000,00 ai consorziati che hanno immesso al consumo in Italia nel 2016/2017 imballaggi su cui sono stati effettuati degli interventi di prevenzione.

Potranno partecipare al bando tutte le aziende che rientrano in una delle seguenti categorie: aziende produttrici od utilizzatrici di imballaggi, consorziate a CONAI e in regola con la dichiarazione e il versamento del Contributo Ambientale CONAI alla data di partecipazione al Bando.

Il regolamento specifica i requisiti che i casi presentati dovranno rispettare, nonché la modalità di partecipazione che avverrà tramite la compilazione dell’apposito form on-line disponibile entro e non oltre il 30 giugno 2018.

Per le procedure di valutazione e selezione sarà effettuata una graduatoria di merito ed ai fini dell’assegnazione dell’ultima posizione utile, in caso di parità di punteggio, sarà considerata la data di compilazione del primo invio del form on-line o la data dell’e-mail per i casi presentati prima della pubblicazione del bando.

Per informazioni sul regolamento è possibile rivolgersi agli uffici delle sedi Territoriali di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Rifiuti: dalla UE alcune modifiche ai Codici CER

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea la rettifica della decisione della Commissione relativa …