Ultime notizie
Home / News / Dalle territoriali / La sicurezza migliora la produttività aziendale. Presentato avviso Inail in Confindustria Cosenza

La sicurezza migliora la produttività aziendale. Presentato avviso Inail in Confindustria Cosenza

La sicurezza migliora la produttività aziendale. Lo ha ben spiegato il Direttore Regionale INAIL Calabria Caterina Crupi nel corso del Seminario “Finanziamenti Inail alle Imprese – Bando ISI 2017” che si è svolto nella sede di Confindustria Cosenza dinanzi ad una platea di consulenti, tecnici ed imprenditori.

“Produttività e prevenzione viaggiano insieme. “L’infortunio – sottolinea Caterina Crupi – diventa un costo sia per l’azienda che per la collettività. L’Inail, attraverso bandi come quello che presentiamo oggi, finanzia gli investimenti in sicurezza, innovazione e competitività. Quest’anno ha stanziato 10 milioni di euro per stare accanto al sistema imprenditoriale su temi strategici per tutti”.

Dopo l’intervento di saluto del direttore di Confindustria Cosenza Rosario Branda che ha sottolineato che “la cultura della sicurezza ed il rispetto delle regole sono alla base della competitività economica tra le imprese e tra i valori fondanti della società per le implicazioni sociali connesse”, sono intervenuti il rappresentante dell’Ordine dei Consulenti del lavoro Pierpaolo Bilotti, la Coordinatrice Contarp INAIL Regionale Calabria Rosella Di Benedetto, il Coordinatore Consulenza Tecnica Edilizia Regione Calabria Daniele Galoppa, la Responsabile Processo Prevenzione DT INAIL di Cosenza Maria Paola Del Vecchio e Alessandra Baffa Trasci, Direttore Territoriale INAIL Cosenza.

In particolare l’avviso “ISI 2017” prevede la possibilità di finanziamento di progetti di investimento, per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, interventi di bonifica da materiali contenenti amianto e progetti di micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività. Il contributo in conto capitale è pari al 65% dell’investimento previsto per ciascun progetto, al netto dell’Iva, fino a un massimo di 130mila euro (50mila euro nel caso dei progetti che rientrano nel nuovo asse di finanziamento per le micro e piccole imprese). Le imprese interessate avranno tempo fino alle ore 18:00 del 31 maggio 2018 per il cosiddetto pre-caricamento, inserendo e salvando la propria domanda attraverso la sezione “accedi ai servizi online” del sito Inail, dove sarà anche possibile effettuare simulazioni relative al progetto da presentare e verificare il raggiungimento della soglia di ammissibilità (120 punti). Per compilare la domanda è necessario essere in possesso delle credenziali di accesso ai servizi online, che è possibile ottenere tramite la registrazione sul portale dell’Istituto entro e non oltre le ore 18 del prossimo 3 giugno. Al pre-caricamento seguirà, con successiva comunicazione INAIL, l’indicazione della data del cosiddetto CLICK DAY, in cui inoltrare in via definitiva la domanda pre-caricata sul portale dell’Istituto.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Giovani Imprenditori Reggini a Bruxelles: “Gare internazionali e fondi diretti grande opportunità, ma mancano europrogettisti”

Reggio Calabria, 18 ottobre 2018 – Il sistema dei fondi diretti per le imprese e …