Ultime notizie
Home / News / Dalle territoriali / Detassazione: sottoscritto l’Accordo territoriale tra Confindustria Catanzaro e CGIL CISL e UIL

Detassazione: sottoscritto l’Accordo territoriale tra Confindustria Catanzaro e CGIL CISL e UIL

confindustria_czLunedì 25 Luglio 2016 Confindustria Catanzaro e le Segreterie provinciali di CGIL, CISL e UIL hanno firmato l’accordo territoriale finalizzato ad agevolare, l’accesso per le imprese associate, ai benefici fiscali sulle componenti accessorie della retribuzione, corrisposte in relazione ad incrementi di produttività.

L’accordo è stato sottoscritto presso la sede di Confindustria Catanzaro dal Direttore dell’Associazione Dario Lamanna, dal Responsabile delle Relazioni Industriali Stefano Corea e dai Segretari Confederali Giuseppe Valentino (CGIL), Giuseppe De Tursi (CISL) e Benedetto Cassala (UIL).

In particolare le imprese associate al sistema di Confindustria Catanzaro intendono favorire, ai sensi dell’Accordo Interconfederale del 14 luglio 2016, la contrattazione collettiva aziendale con contenuti economici correlati a incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione, quale strumento utile sia per la crescita della competitività e lo sviluppo delle imprese nonché per accrescere il potere d’acquisto dei lavoratori che hanno la possibilità di beneficiare della detassazione in virtù della legge di stabilità 2016.

I premi saranno assoggettati al trattamento fiscale agevolato qualora le imprese adottino uno o più indicatori, anche in via alternativa, per la misurazione degli incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione, tra quelli elencati nella sezione 6 del modello allegato al Decreto 25 marzo 2016. A tal fine le organizzazioni che sottoscrivono il presente accordo concordano espressamente nel ritenere essenziale, come previsto nella circolare n.28/E del 15 giugno 2016, che la condizione di incrementalità degli obiettivi, cha dà diritto al trattamento fiscale agevolato, venga rispettata, ossia che l’incremento possa essere verificato, nell’arco di un periodo congruo (intendendosi per esso un periodo significativo anche ai fini della quantificazione del premio aziendale), attraverso indicatori numerici appositamente individuati e fondati su idonei riscontri documentali aziendali.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Giuseppe Nucera eletto Presidente di Confindustria Reggio Calabria

Giuseppe Nucera è stato eletto presidente di Confindustria Reggio Calabria dall’assemblea della stessa associazione di …