Ultime notizie
Home / News tematiche / Edilizia e territorio / Cessione di aree dal Comune agli assegnatari di alloggi sociali – Regime fiscale agevolato – R.M. 17

Cessione di aree dal Comune agli assegnatari di alloggi sociali – Regime fiscale agevolato – R.M. 17

Imposta di registro in misura fissa ed esenzione dalle imposte ipotecaria e catastale agli atti con i quali il Comune cede, ai titolari di alloggi in diritto di superficie, la proprietà dell’area sulla quale insiste l’edificio, in adempimento di un piano di edilizia economica e popolare.

Questa la risposta dell’Agenzia delle Entrate, contenuta in una recente Risoluzione, all’interpello proposto da un contribuente, che domandava se fosse possibile applicare l’agevolazione “prima casa”, agli atti di acquisizione della proprietà dell’area da parte del titolare dell’alloggio in diritto di superficie.

Sul punto, l’Agenzia delle Entrate precisa che l’agevolazione “prima casa” può essere concessa solo per l’acquisto di edifici (la norma indica “case di abitazione”) e non può essere estesa anche ai trasferimenti di aree su cui insiste il fabbricato, come nel caso di specie.

Tuttavia, l’amministrazione finanziaria chiarisce che gli atti con i quali il Comune intende cedere, agli assegnatari degli alloggi, l’area inclusa nel piano di zona consortile per l’edilizia economica e popolare possono essere ricondotti nell’ambito degli atti inerenti le cessioni di aree all’interno dei piani di edilizia residenziale pubblica e, di conseguenza, godere di un diverso regime agevolato del regime agevolato.

Per maggiori informazioni contattare la propria Associazione di appartenenza.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Approvato l’aggiornamento del Prezzario Regionale dei Lavori Pubblici

La Giunta Regionale con D.G.R. n.344 del 25/07/2022 ha provveduto all’Approvazione straordinaria del “Prezzario dei …