Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / Ecobonus – No alla cessione del credito dai soci alla società

Ecobonus – No alla cessione del credito dai soci alla società

I soci di una società, beneficiari per trasparenza dell’Ecobonus, non possono effettuare la cessione del credito in favore della stessa società che ha loro attribuito, pro quota, la detrazione per interventi di risparmio energetico su un’unità immobiliare.

Così si è espressa l’Agenzia delle Entrate in una recente risposta, per quel che riguarda l’applicabilità della cessione del credito in presenza di interventi edilizi agevolabili con l‘Ecobonus, specie per quel che riguarda la nozione dei “soggetti collegati” con l’esecuzione dei lavori.

L’Amministrazione finanziaria nega la cessione del credito dai soci in favore della società, nel presupposto che, con tale operazione, si realizzerebbe, in capo alla società, la trasformazione in credito d’imposta della detrazione spettante, facoltà non prevista dalla normativa in tema di Ecobonus.

Infatti, attraverso la cessione del credito all’originario titolare dell’agevolazione verrebbe meno la terzietà richiesta dalla norma in relazione ai cessionari del credito.

Per ogni informazione e necessità è possibile rivolgersi agli uffici della sede territoriale di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

In Gazzetta il decreto “Semplificazioni”: nuove deroghe al Codice dei contratti pubblici

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto-legge “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale”.

This function has been disabled for Unindustria Calabria.