Ultime notizie
Home / News / Notizie flash / Calabria Competence Community. La piattaforma del Digital Innovation Hub Calabria per Industria 4.0

Calabria Competence Community. La piattaforma del Digital Innovation Hub Calabria per Industria 4.0

La pandemia ha accelerato l’evoluzione degli scenari economici, rendendo la trasformazione digitale una priorità assoluta per il sistema produttivo regionale.

Il DIH Calabria è stato protagonista nell’anno appena trascorso di un’intensa attività di rilevazione e analisi fabbisogni d’innovazione delle imprese calabresi, attraverso la somministrazione del Test Industria 4.0, messo a punto dal Politecnico di Milano, ad oltre 40 aziende con il rilascio di altrettanti assessment di maturità digitale, attraverso i quali indicare possibili traiettorie di sviluppo aziendale.

Tale analisi dei fabbisogni si incrocia con la sempre maggiore centralità assunta dagli innovation hub nell’ambito delle policy nazionali, oggi più evidenti grazie al loro coinvolgimento diretto e abilitante nelle opportunità offerte dal MISE per l’erogazione di incentivi mirati agli investimenti innovativi, con due importanti strumenti: i bandi Smart Money e Digital Transformation.

In questo contesto, il DIH Calabria ha potuto definire nel dettaglio la propria missione, individuando un modello di governance orientato a qualificare e strutturare domanda e offerta d’innovazione nel panorama regionale, puntando a favorire la nascita di un ecosistema dell’innovazione calabrese. Un obiettivo già in corso di attuazione grazie ai diversi accordi in via di definizione con i player nazionali dell’innovazione, dal Cluster Fabbrica Intelligente ai Competence Center 4.0, seguendo il percorso di nascita degli European Digital Innovation Hub (e-Dih), punto focale della strategia Digital Europe del prossimo settennio di programmazione comunitaria.

L’attivazione delle relazioni di competenze verso l’esterno consente ora di rivolgere lo sguardo alla preparazione di un contesto regionale pronto a poter accogliere e valorizzare le diverse opportunità d’innovazione che caratterizzeranno il futuro prossimo. Proprio le attività di assessment hanno fatto emergere la necessità di individuare soluzioni complesse in grado di rispondere ai altrettanto complessi fabbisogni delle aziende in tema di innovazione. Un approccio di innovazione aperta che richiede la capacità del sistema regionale di individuare e porre a fattor comune una combinazione composita di competenze specialistiche in grado di soddisfare la domanda di innovazione.

Maatura in questo contesto l’idea, condivisa con Unindustria Calabria, di promuovere una community di servizi avanzati per l’industria 4.0, attuata mediante l’adozione di un modello a piattaforma in grado sia di stimolare sinergie e collaborazioni utili a favorire qualificazione e specializzazione delle professionalità regionali, sia di consentire alle imprese di accedere ad un’offerta aggregata capace di promuovere la nascita di ecosistemi aziendali dell’innovazione.

La sinergia con Unindustria Calabria consentirà al progetto di poter contare su una partnership qualificata con le Sezioni del Terziario Avanzato e dei Servizi alle Imprese oltre ad una finestra di esperienza e conoscenza dei territori attraverso le sedi territoriali, interfaccia principale per una declinazione di prossimità ai servizi offerti.  Il DIH Calabria, nel rispetto del suo ruolo terzo, assicurerà azioni di coordinamento, uniformazione e qualificazione dei servizi.

Per le società di consulenza interessate a far parte della community è disponibile sul sito del DIH Calabria una pagina di approfondimento ed un link alla compilazione del modulo di pre-adesione.

Per le PMI interessate all’assessment di maturità digitale e/o ad accedere ai servizi della community è possibile rivolgersi alle sedi Territoriali di Unindustria Calabria o contattare il DIH Calabria dall’apposita pagina del sito.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Cosentino e Sirimarco al focus sul turismo “In tempo reale”

Focus sul turismo nella puntata di “In tempo reale” condotta dalla giornalista Rosalba Baldino su …