Ultime notizie
Home / News tematiche / Ambiente e energia / Bonifiche dei siti contaminati: approvata la nuova modulistica – Le ulteriori novità nel decreto Semplificazioni Bis

Bonifiche dei siti contaminati: approvata la nuova modulistica – Le ulteriori novità nel decreto Semplificazioni Bis

Approvato il decreto direttoriale del Ministero per la Transizione Ecologica (MITE) relativo ai progetti di bonifica dei siti di interesse nazionale.

In particolare, sono stati definiti:

  • il modello dell’istanza per la presentazione del progetto operativo di bonifica, messa in sicurezza operativa e permanente, in aree ricadenti all’interno di perimetri di siti di interesse nazionale;
  • i contenuti minimi della documentazione tecnica da allegare all’istanza.

Si tratta di un decreto adottato in attuazione di una norma contenuta nel decreto cosiddetto semplificazioni-Bis in materia di avvio  dei procedimenti di bonifica dei SIN.

Al riguardo, si ricorda che, sempre in attuazione della citata norma, è stata definita anche la modulistica per le domande di approvazione del piano di caratterizzazione.

Procedure ambientali e bonifiche nel decreto semplificazioni bis

Per quanto riguarda le procedure ambientali, è stata creata una corsia preferenziale con una Commissione ad hoc per accelerare e semplificare la valutazione di impatto ambientale (VIA) dei progetti che rientrano nel PNRR, nonché per quelli attuativi del Piano nazionale integrato per l’energia e il clima (PNIEC).

Nella logica di facilitare la realizzazione delle opere del Piano nazionale di ripresa e resilienza, sono previste apposite semplificazioni anche per il procedimento di bonifica, a tale interventi infatti è possibile applicare la procedura semplificata.

Viene, inoltre, inserita nel procedimento ordinario per la bonifica dei siti contaminati  la possibilità di procedere con le cosiddette bonifiche a stralcio, qualora gli obiettivi individuati per il suolo, sottosuolo e materiali di riporto siano raggiunti anticipatamente rispetto a quelli previsti per la falda. Tale previsione era prima riservata esclusivamente alle bonifiche relative ai Siti di interesse nazionale.

Per eventuali informazioni è possibile rivolgersi agli uffici delle sedi Territoriali di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Rinnovo iscrizione per trasporti trasfrontalieri di rifiuti (cat 6) e nuova modulistica

Si informa che l’Albo Nazionale Gestori Ambientali ha definito la modulistica per il rinnovo, in …