Ultime notizie
Home / News / Dalle imprese / Il salumificio calabrese San Vincenzo su Forbes e Corriere della Sera

Il salumificio calabrese San Vincenzo su Forbes e Corriere della Sera

La storica azienda produttrice dei salumi di Calabria è tra le più floride attività imprenditoriali che trainano l’economia italiana.

Nell’edizione di settembre 2021 la celebre rivista Forbes racconta del Salumificio San Vincenzo di Casali del Manco (Cs) nello speciale “SMALL GIANTS – 100 imprese da campioni” dedicato alle migliori PMI italiane con fatturati compresi tra i 2 e i 50 milioni di euro.

Tra le imprese italiane top performer continua quindi a spiccare il nome di un’azienda calabrese. l’articolo di Forbes va a rafforzare quanto già accertato per il terzo anno consecutivo dal Centro Studi ItalyPost che ha realizzato anche quest’anno – in collaborazione con L’Economia del Corriere della Sera – una ricerca sui bilanci delle imprese italiane suddivise secondo due tipologie, quelle tra i 20 e i 120 milioni di fatturato che tra gli anni 2013 e 2020 hanno performato sopra la media e tra le quali rientra nuovamente il Salumificio San Vincenzo.

In particolare, hanno esaminato i bilanci degli ultimi sei anni di ogni singola azienda, selezionando le 800 migliori aziende della fascia 20-120 milioni di fatturato secondo specifici indicatori.
Dalla loro verifica sui bilanci pubblicati fino al 2020, il Salumificio San Vincenzo rientra per il terzo anno di fila in questi parametri confermandosi Azienda “Champion” 2021.

Produttrice dal 1977 dei salumi e formaggi tipici della tradizione calabrese e con un fatturato di 30 milioni di euro nel 2020, la San Vincenzo è stata premiata perché cresciuta economicamente di anno in anno, portando i propri prodotti sulle tavole di milioni di italiani e rafforzando costantemente il proprio mercato all’estero. Oggi sono più di 70 le persone che lavorano all’interno del salumificio situato alle porte del Parco Nazionale della Sila e circondato da un’aria definita da recenti studi come la più pulita d’Europa; è qui che stagionano la salsiccia, la spianata, la ‘nduja e tutte le altre note specialità San Vincenzo.

Punti chiave del suo sviluppo sono stati gli investimenti effettuati dalla proprietà, finalizzati all’ampliamento e alla modernizzazione degli stabilimenti con un aumento della digitalizzazione dei processi aziendali ed con una sempre maggiore attenzione all’ecosostenibilità.

“Vedere nuovamente la nostra azienda inserita nell’elenco delle migliori PMI italiane ci riempie di gioia. Un grazie speciale va al Corriere della Sera, ItalyPost e a Forbes – ha dichiarato Vincenzo Rota, AD del Salumificio San Vincenzo – per aver premiato il nostro lavoro, per aver raccontato di noi e di un pezzo della nostra Calabria che rappresentiamo con orgoglio”.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Il Digital Innovation Hub Calabria sul Corriere del Mezzogiorno

Costruire capitale umano, competenze, capacità di mettere a terra progetti con reale impatto sui territori.