Ultime notizie
Home / News / Notizie flash / Allarme bus: senza aiuti, settore a rischio. Intervista all’AD Simet, Mariella De Florio

Allarme bus: senza aiuti, settore a rischio. Intervista all’AD Simet, Mariella De Florio

In assenza di provvedimenti concreti da parte del Governo, la cosiddetta “quarta ondata” rischia di decimare il settore DEI TRASPORTI.

In una intervista al giornalista Massimo Clausi de Il Quotidiano del Sud – L’Altra Voce dell’Italia, l’AD dell’azienda Simet Mariella De Florio chiede la concessione di ristori fino alla fine dell’emergenza a causa di una situazione resa drammatica “da un incremento dei costi primari che non sono comprimibili come il gasolio, i pedaggi, parcheggi con le implicazioni delle misure anticovid che fanno viaggiare i mezzi al 50% della capienza e tariffe che sono rimaste immutate”.

Per quanto concerne l’impatto della pandemia sul settore, la manager Mariella De Florio parla di un “valore della produzione che è sceso dell’80% rispettro al periodo pre-covid nel settore del trasporto delle persone e di circa il 95% nel settore turismo (compresi noleggio bus e agenzie di viaggio)”.

In allegato l’articolo pubblicato.

Intervista a Mariella De Florio, 11.1.2022

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Il presidente Perciaccante ed il Consigliere Rugna tra i testimonial della nuova campagna di comunicazione di Ance

I valori fondanti dello sport e in particolare del rugby, simbolo della forza e del …