Ultime notizie
Home / News tematiche / Economia e innovazione / Misure per il sostegno al credito delle imprese

Misure per il sostegno al credito delle imprese

La Legge di bilancio 2022 ha introdotto Importanti disposizioni riguardanti le misure per il sostegno al credito delle imprese.

In particolare, tali disposizioni riguardano:

  • Fondo di Garanzia PMI (art. 13 del DL 23/2020);
  • Garanzia SACE (art. 1 del DL 23/2020);
  • Garanzia green (art. 64 del DL 76/2020).

Fondo di Garanzia PMI

E’ prorogata al 30.6.2022 l’operatività straordinaria del Fondo di Garanzia PMI, prevedendo contestualmente alcuni ridimensionamenti, in una logica di progressiva eliminazione (c.d. “phasing out“) delle misure emergenziali.

In paticolare:

  • a partire dall’1.4.2022, la garanzia non sarà più concessa a titolo gratuito, bensì previo pagamento di una commissione da versare al Fondo una tantum (nuovo art. 13 co. 1 lett. a) del DL 23/2020);
  • la garanzia per operazioni fino a 30.000 euro è ridotta, a partire dall’1.1.2022, all’80% e il rilascio della garanzia è subordinato, dall’1.4.2022, al pagamento di una commissione da versare al Fondo (nuovo art. 13 co. 1 lett. m) del DL 23/2020).

Per il periodo dall’1.7.2022 al 31.12.2022 è previsto un regime intermedio di operatività, non essendo nota attualmente la disciplina comunitaria che sarà vigente nel secondo semestre del 2022, per cui:

  • l’importo massimo garantito per singola impresa dal Fondo è pari a 5 milioni di euro;
  • la garanzia è concessa previa applicazione del modello di valutazione di cui alla Parte IX lett. A delle condizioni di ammissibilità e disposizioni di carattere generale per l’amministrazione del Fondo, ferma l’ammissibilità dei soggetti rientranti nella fascia 5 del modello di valutazione;
  • le operazioni finanziarie concesse, per esigenze diverse dal sostegno alla realizzazione di investimenti, in favore dei soggetti beneficiari rientranti nelle fasce 1 e 2 del modello di valutazione sono garantite dal Fondo nella misura massima del 60 % dell’importo della medesima operazione finanziaria, anziché dell’80%.

Garanzia SACE

Il comma 59 dell’art. 1 della legge di bilancio 2022 proroga al 30.6.2022 l’operatività della Garanzia SACE (art. 1 del DL 23/2020).

Garanzia green

E’ prevista una semplificazione procedurale per le garanzie concesse da SACE sui finanziamenti a favore di progetti del green new deal (art. 64 del DL 76/2020), disponendo che le risorse destinate a   tale misura siano determinate con la legge di bilancio, nei limiti di impegno assumibili fissati annualmente da questa.

Per maggiori informazioni contattare la territoriale di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Bonus pubblicità 2021: pronto il canale per trasmettere la dichiarazione sostitutiva

L’Agenzia delle Entrate ha reso nota l’apertura del canale per l’invio della dichiarazione sostitutiva per …