Ultime notizie
Home / News tematiche / Ambiente e energia / Apertura portale energivore per sessione suppletiva

Apertura portale energivore per sessione suppletiva

L’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA) ha disposto di dare mandato alla Cassa per i Servizi Energetici ed Ambientali (CSEA) di aprire la sessione suppletiva del Portale dal 28 febbraio fino alle ore 23:59 del 30 marzo 2022.

Ciò al fine di dare la possibilità alle imprese aventi titolo alle agevolazioni di competenza dell’anno 2022 di presentare la dichiarazione per l’anno 2022 con riconoscimento dal 1° febbraio 2022 in caso di accertamento dei requisiti richiesti.

Decorso comunque tale termine, in assenza delle previste dichiarazioni, decade il diritto al riconoscimento, per l’anno di competenza 2022, delle agevolazioni di cui al D.M. 21 dicembre 2017.

Alle imprese che presentano la richiesta di ammissione ai benefici, sia nell’ambito della sessione ordinaria che in quella suppletiva e indipendentemente dalla classe di agevolazione alle stesse assegnate, sarà applicato un contributo in quota fissa a copertura delle spese di gestione sostenute dalla CSEA.

Per le dichiarazioni per l’anno di competenza 2022 è stato fissato dall’ARERA pari a:

  • 100 euro per le imprese che presentano la dichiarazione nella sessione di apertura ordinaria;
  • 300 euro per le imprese che presentano la dichiarazione nella sessione di apertura suppletiva.

Il pagamento di tale contributo è condizione necessaria per l’inserimento nell’elenco delle imprese a forte consumo di energia e non è in alcun caso rimborsabile.

Le imprese riceveranno a mezzo PEC le istruzioni necessarie per l’acquisizione dell’Avviso di pagamento analogico.

In caso di accertamento di pagamenti in misura non conforme, la mancata regolarizzazione, entro 60 giorni dalla ricezione della contestazione da parte della CSEA, comporta l’automatica decadenza della dichiarazione e delle agevolazioni eventualmente già godute, con obbligo di restituzione delle stesse, relativamente all’annualità di competenza.

Per tutti i dettagli di carattere operativo, si rinvia ai manuali disponibili sul sito nella sezione energivori (cfr. Manuale utente Post Riforma) ed accessibili dal link che si trova al di sotto del box per le credenziali di accesso, nonché alla Guida alla corretta compilazione delle dichiarazioni allegata alla Circolare CSEA n. 39/2021/ELT.

Eventuali richieste di informazioni di carattere generale potranno essere formulate al numero 06/32101397.

Le richieste relative agli argomenti specifici di seguito indicati possono essere inviate ai seguenti indirizzi:

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Impianti fotovoltaici nelle aziende agricole : non ci sono limiti se connessi alle attivita’

Le aziende agricole possono produrre energia elettrica da impianti fotovoltaici senza limiti qualitativi e quantitativi. …