Ultime notizie
Home / News tematiche / Economia e innovazione / IFIT – Incentivi finanziari per le imprese turistiche: sul sito web di Invitalia  on-line i modelli per la predisposizione delle domande

IFIT – Incentivi finanziari per le imprese turistiche: sul sito web di Invitalia  on-line i modelli per la predisposizione delle domande

“IFIT – Incentivi finanziari per le imprese turistiche” è la misura che favorisce la riqualificazione delle strutture del comparto turistico. Prevista dal PNRR, è promossa dal Ministero del Turismo e gestita da Invitalia (per maggiori dettagli cfr nostra news del 14/1/2022).

Dal 21 febbraio 2022 sono disponibili sul sito di Invitalia la modulistica e il fac-simile della domanda per accedere alle seguenti due agevolazioni rivolte alle imprese del comparto turistico:

  • credito d’imposta fino all’80% delle spese, cedibile a soggetti terzi (banche e altri intermediari finanziari);
  • contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese, per un importo massimo di € 40.000 (questo limite può essere aumentato a € 100.000 in presenza di particolari requisiti legati a digitalizzazione, imprenditoria femminile e giovanile, mezzogiorno).

La domanda può essere presentata dalle 12.00 del 28 febbraio fino alle 17.00 del 30 marzo 2022.

E’ necessario:

  • essere in possesso di un’identità digitale (SPID, CNS, CIE)
  • accedere all’area riservata per compilare online la domanda

Inoltre bisogna disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC). Al termine della procedura online viene assegnato un protocollo elettronico.

Le domande sono esaminate in ordine cronologico di presentazione. Nei 30 giorni successivi all’apertura dello sportello è possibile eventualmente modificare o integrare una domanda già presentata. In questo caso verrà attribuito un nuovo protocollo e un nuovo ordine cronologico.

Dopo la verifica delle domande, entro 60 giorni dalla chiusura dello sportello, Invitalia pubblicherà la graduatoria delle richieste ricevute. Le richieste saranno esaminate in ordine cronologico di arrivo.

Al termine della verifica verrà pubblicata la graduatoria delle domande ammesse.

Per maggiori informazioni contattare la territoriale di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Zone ZES – precisazioni dell’Agenzia delle Entrate sugli immobili strumentali

Con la risposta n. 322 del 21 giugno 2022 l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti …