Ultime notizie
Home / News / Dalle imprese / Italbacolor S.r.l. vince il Premio Industria Felix – L’Italia che compete 2022

Italbacolor S.r.l. vince il Premio Industria Felix – L’Italia che compete 2022

Italbacolor, da 70 anni solida realtà imprenditoriale calabrese nel settore del trattamento, lavorazione dell’alluminio e ossidazione anodica, ha ricevuto nei giorni scorsi, al Circolo Ufficiali della Marina Militare di Taranto, l’Alta Onorificenza di Bilancio.

Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato a Italbacolor ritenuta “tra le migliori imprese a conduzione femminile per performance gestionale e affidabilità finanziaria Cerved con sede legale nella regione Calabria”, come riporta la motivazione del Comitato Scientifico del Premio, coordinato a livello nazionale dal professor Cesare Pozzi, docente di Economia industriale dell’Università Luiss Guido Carli di Roma.

“Un’incredibile sorpresa” dichiarano Antonio Franzese (Direttore generale Italbacolor), Raffaella Franzese (Amministratore delegato Italbacolor), Orfeo Franzese (Direttore di produzione Italbacolor). “E’ un premio che ci inorgoglisce e ci sprona a fare sempre di più nell’ottica della sostenibilità, della gestione e dell’imprenditorialità femminile in Calabria. Arriva in un anno fantastico per la nostra azienda, che festeggia i 70 anni di attività. Fu nostro padre Giorgio a crederci, a mettere le radici. Ed è a lui che dedichiamo il Premio Industria Felix, al suo carisma e alla sua tenacia nel realizzare i propri sogni e dare la possibilità, generazione dopo generazione, di diventare anche i nostri. Il premio è per l’Italbacolor di ieri, di oggi e di domani, ovvero per tutti i dipendenti che sono famiglia vera. L’impegno della nostra azienda – concludono i Franzese che ringraziano il Comitato scientifico del Premio – è di ampliare i nostri progetti, continuare a cercare la sinergia giusta, a essere sostenibili in tutta la filiera. Sfide che insieme si possono vincere”.

Come si è giunti a questo riconoscimento per Italbacolor? Gli esperti hanno valutato i risultati di bilancio conseguiti dall’azienda calabrese nell’anno fiscale 2020, un anno difficile per le imprese italiane a causa della pandemia, partendo da un algoritmo vincolante che ha selezionato circa 700mila società di capitali con sede legale in Italia. Tra queste ha individuato solo le imprese che, nelle rispettive categorie, hanno registrato tra i migliori M.O.L., utile, ROE positivo, rapporto oneri finanziari/M.O.L. inferiore al 50%, un delta addetti pari o crescente rispetto all’anno precedente e un Cerved Group Score Impact di solvibilità o sicurezza finanziaria. Quest’ultima è una valutazione sintetica del merito creditizio delle imprese italiane realizzata da Cerved, ottenuto attraverso una suite di modelli statistici che consentono di stimare per ogni impresa una probabilità di insolvenza.

La premiazione è avvenuta in occasione del 44° evento del Premio Industria Felix – Basilicata, organizzato da Industria Felix Magazine in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, associazione culturale Industria Felix, con il sostegno di Confindustria, con il patrocinio di Simest, Confindustria Puglia, Politecnico di Bari, Università del Salento, Università di Bari, Università del Salento, con la media partnership de Il Sole 24 Ore, Askanews, con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, ITS Logistica Puglia.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Rai Calabria, il direttore di sede Massimo Fedele riceve i vertici dell’Arma dei Carabinieri e il prefetto Ciaramella

Il direttore della sede Rai per la Calabria, Massimo Fedele, in nome e per conto …