Ultime notizie
Home / News tematiche / Ambiente e energia / Bandi biometano e agrivoltaico

Bandi biometano e agrivoltaico

Il Ministero dell’Ambiente (Fondi PNRR) ha lanciato due opportunità relative a due bandi su produzione di biometano e sviluppo dell’Agrivoltaico.

Il bando “Produzione di Biometano” riguarda il decreto Dipartimentale 30 maggio 2024 per accedere agli aiuti previsti per la produzione di biometano immesso nella rete del gas naturale.

Tra le novità, rispetto alle precedenti edizioni, è prevista la possibilità di presentare richiesta di accesso agli incentivi per le imprese titolari di impianti di produzione di biogas prodotto tramite trattamento anaerobico di rifiuti organici di riconversione e, per le procedure semplificate, è ammesso l’ottenimento delle autorizzazioni ambientali anche successivamente alla data di partecipazione alla procedura, purchè prima dell’avvio dei lavori per la realizzazione degli impianti. Le istanze vanno presentate, tramite apposita piattaforma del GSE, dal 3 giugno 2024 fino alle ore 12 del 3 agosto 2024.

Il bando “Sviluppo dell’Agrivoltaico” che riguarda la partecipazione ai registri ed alle aste per lo sviluppo dell’agrivoltaico, è normato da decreto Dipartimentale 251/2024 del 31 maggio 2024 che ha aggiornato le regole operative ed i bandi per la partecipazione alle procedure (registri-Aste) per la selezione delle iniziative meritevoli degli incentivi previsti dal decreto ministeriale 436/2023 del 22 dicembre 2023, noto come DM Agrivoltaico. Le richieste di partecipazione possono essere presentate solo per via telematica mediante il portale Agrivoltaico sul sito del GSE dal 14 giugno 2024 fino alle ore 12 del 2 settembre 2024. I fondi sono destinati ad imprenditori agricoli e società agricole incluse cooperative agricole ed associazioni temporanee di imprese agricole.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Albo Gestori Ambientali – Dichiarazione per le variazioni delle dotazioni dei veicoli – Nuovi termini

Il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali, ha modificato i termini di validità dell’accettazione della dichiarazione …