Ultime notizie
Home / News tematiche / Lavoro, relazioni industriali e welfare / Ministero del Lavoro: rapporto biennale (aziende con più di 50 dipendenti) pari opportunità entro il 15 luglio 2024 – Decreto Interministeriale 3 giugno 2024

Ministero del Lavoro: rapporto biennale (aziende con più di 50 dipendenti) pari opportunità entro il 15 luglio 2024 – Decreto Interministeriale 3 giugno 2024

Si informa che il Ministero del Lavoro di concerto con il Ministero per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità, ha pubblicato il decreto interministeriale del 3 giugno 2024, concernente la definizione delle modalità per la redazione del rapporto sulla situazione del personale maschile e femminile da parte delle aziende pubbliche e private che occupano oltre 50 dipendenti occupati in Italia.

Il Ministero del Lavoro comunica, inoltre, che dal 4 giugno 2024 è disponibile sul portale servizi lavoro, il nuovo modello telematico per la presentazione del rapporto biennale sulla situazione del personale maschile e femminile, da parte delle aziende pubbliche e private che occupano più di 50 dipendenti.

Inoltre, da quest’anno è disponibile anche la funzionalità di upload con file in formato “.xls” dei dati richiesti dal modello.

Si ricorda, infine, che la data ultima per la presentazione del rapporto per il biennio 2022/2023 è fissata al 15 luglio 2024.

Ricordiamo, infatti, che il Ministero del Lavoro ha comunicato, in data 10 aprile 2024, la proroga al 15 luglio 2024 del termine per la presentazione del rapporto sulla situazione del personale maschile e femminile per il biennio 2022-2023, da parte delle aziende pubbliche e private che occupano più di 50 dipendenti . Il citato rapporto va trasmesso alle RSA o RSU in azienda ed in mancanza alle Organizzazioni Sindacali territoriali maggiormente rappresentative sul piano nazionale (gli uffici delle vostre Associazioni Territoriali di riferimento sono a disposizione per ogni supporto in merito).

Le aziende dovranno redigere il rapporto esclusivamente tramite il predetto applicativo.

Restano confermate le modalità generali di compilazione previste dal decreto interministeriale del 29 marzo 2022.

Infine, il Dicastero ha comunicato che le aziende che intendono partecipare a procedure pubbliche per le quali sia richiesta la presentazione del rapporto biennale potranno produrre copia di quello già presentato con riferimento al precedente biennio (2020/2021), integrando la documentazione con il rapporto per il biennio 2022/2023 da presentare entro il predetto termine del 15 luglio 2024

Per ogni chiarimento e necessità è possibile rivolgersi agli uffici della sede Territoriale di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Sintesi ultime agevolazioni in materia di lavoro

A seguito delle numerose richieste pervenute in merito alle recentissime novità in materia di riduzioni …