Ultime notizie
Home / News / Dalle territoriali / Confindustria Vibo Valentia Turismo e Trenitalia Calabria: Obiettivo Comune promuovere iniziative per potenziare la mobilità Sostenibile

Confindustria Vibo Valentia Turismo e Trenitalia Calabria: Obiettivo Comune promuovere iniziative per potenziare la mobilità Sostenibile

Confindustria Turismo Vibo (rappresentata dal Presidente Luca Giuliano) e Trenitalia Calabria (rappresentata dal DG Francesco Berardi) hanno avviato un significativo momento di confronto, culminato in un proficuo partenariato volto a promuovere una mobilità sostenibile e funzionale lungo la Costa degli Dei. Questa collaborazione si inserisce in una visione di lungo periodo che mira a rendere l’intera Regione Calabria totalmente accessibile, valorizzando i suoi numerosi attrattori turistici attraverso un piano d’azione dettagliato e realizzabile nel breve, medio e lungo termine.

Punti Strategici del Progetto

Uno dei punti strategici del progetto per la Costa degli Dei è il potenziamento della linea ferroviaria Reggio Calabria – Lamezia Terme. Questa linea è considerata strategica grazie alla presenza concomitante dell’Alta Velocità e della linea ferroviaria costiera, che rappresenta di per sé un’esperienza turistica unica. La linea collega due aeroporti internazionali cruciali: Reggio Calabria, hub per Ryanair, e Lamezia Terme, punto centrale per le compagnie low cost di qualità e le compagnie di bandiera.

Valorizzazione dei Borghi

Un obiettivo fondamentale del progetto è valorizzare e sostenere la piena accessibilità dei borghi, rendendoli facilmente raggiungibili via treno. Questo riguarda sia i borghi della Costa degli Dei che quelli della Costa Viola fino a Reggio Calabria. Giuliano e Berardi sono concordi nell’implementazione di una vera e propria “Metropolitana del Mare”. Questo ambizioso obiettivo include anche la necessaria riqualificazione delle stazioni ferroviarie e lo sviluppo di soluzioni di mobilità integrata che combinino l’uso di biciclette, autobus e treni, promuovendo una maggiore sostenibilità e l’integrazione con le aree interne.

Cambio di Paradigma

Questa iniziativa rappresenta un importante cambio di paradigma: non più un dialogo indipendente tra il sistema delle imprese e Trenitalia, ma una proposta sinergica nei confronti della Regione Calabria. Si tratta di una sinergia tra stakeholder con interessi convergenti. Trenitalia ha l’obiettivo di aumentare considerevolmente il numero di passeggeri che utilizzano la mobilità su rotaia, mentre il sistema imprenditoriale mira a creare una struttura di mobilità efficiente, puntuale e strutturata. Questa sintonia si traduce in un piano di sviluppo strategico da concordare con la Regione Calabria, che fungerà da attuatore strategico e decisore del budget.

Un’occasione unica

Questo progetto offre l’opportunità di recuperare, almeno in parte,  il ritardo accumulato rispetto ad altre regioni e destinazioni turistiche, rilanciando l’immagine della Calabria come una regione sostenibile e tutta da scoprire. Un sistema di trasporto intermodale, articolato e funzionale, contribuirà a riposizionare il prodotto turistico legato a una visione di una Calabria green e accessibile. Questa è una chiamata all’azione per tutti gli stakeholder a supportare e promuovere il progetto, facendo della Calabria un esempio di mobilità sostenibile.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

L’appello del presidente Perciaccante: servono più coraggio e determinazione per realizzare i progetti di sviluppo

“Il vezzo atavico di dire no a prescindere rispetto a qualsivoglia progetto di investimento per …