Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / ANAC: Fideiussioni false nei contratti pubblici

ANAC: Fideiussioni false nei contratti pubblici

L’ANAC ha reso noto che è stata riscontrata la presentazione di polizze fideiussorie false nell’ambito di alcune procedure di appalti pubblici.

Tali polizze fanno apparentemente riferimento alla compagnia assicurativa WARTA che dal 2015 ha chiesto e ottenuto la revoca dell’abilitazione in Italia del ramo 15 – Cauzione, ramo che è stato conseguentemente eliminato dall’Elenco dei rami autorizzati dell’impresa.

L’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni ha già trasmesso alla Procura della Repubblica la documentazione sulla base della quale le polizze risulterebbero proposte da G.P.A. Consulting S.r.l., società non iscritta nel Registro Unico degli Intermediari assicurativi e riassicurativi (RUI).

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Cassazione, vincoli paesaggistici, il reato scatta solo se la modifica supera il 30% del volume di partenza

Per essere ritenuti penalmente responsabili nel caso di edificazioni in zone a vincolo paesaggistico è …