Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / Ok al Sismabonus per interventi di demolizione e ricostruzione con spostamento di lieve entità

Ok al Sismabonus per interventi di demolizione e ricostruzione con spostamento di lieve entità

La detrazione spettante per gli interventi di riduzione del rischio sismico (“Sismabonus”) è riconosciuta per i lavori di ristrutturazione che comportano la demolizione e ricostruzione del fabbricato anche con spostamento di lieve entità rispetto al sedime originario.

Resta fermo che dal titolo abilitativo edilizio deve risultare che l’intervento si configura come ristrutturazione edilizia tale da non modificare la volumetria del fabbricato.

Questo il principio espresso dall’Agenzia delle Entrate con una recente Risposta resa all’interpello con cui un contribuente chiedeva di poter fruire del Sismabonus per interventi di demolizione e ricostruzione di edifici che venivano ricostruiti con uguale volumetria, ma con variazione di area di sedime.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Cessione Sismabonus acquisti e sconto sul corrispettivo: le linee guida dell’AdE

Emanate le modalità operative della cessione del Sismabonus acquisti, ossia della detrazione spettante agli acquirenti …