Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / Appalti pubblici “sotto soglia”: nessuna deroga alla pubblicità dell’avviso

Appalti pubblici “sotto soglia”: nessuna deroga alla pubblicità dell’avviso

Nelle procedure semplificate ‘sotto soglia’, la stazione appaltante, che ha omesso di pubblicare l’avviso per individuare i soggetti da consultare nella procedura negoziata, rende del tutto inattendibile la procedura di selezione del contraente ed è direttamente lesiva della posizione dei soggetti esclusi dalla consultazione.

Questa, in sintesi, la decisione del Consiglio di Stato intervenuto in un caso in cui la stazione appaltante aveva omesso la pubblicazione stabilita in ragione del contratto e illegittimamente precluso la partecipazione.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Cassazione, vincoli paesaggistici, il reato scatta solo se la modifica supera il 30% del volume di partenza

Per essere ritenuti penalmente responsabili nel caso di edificazioni in zone a vincolo paesaggistico è …