Ultime notizie
Home / News / Documenti / In Italia soffre l’industria, tengono i consumi. Pesa l’Eurozona debole, rischi frenata USA

In Italia soffre l’industria, tengono i consumi. Pesa l’Eurozona debole, rischi frenata USA

Per l’Italia un anno difficile: export debole, investimenti attesi in calo, soffre l’industria. Tengono finora i consumi, ma con un futuro incerto. Dai mercati rischi sul credito.

Il commercio globale è in calo: Cina in rallentamento e pesa l’Eurozona debole, con la manifattura in flessione e la BCE che tiene i tassi a zero. Rischi di una frenata USA.

L’analisi di dettaglio è contenuta nella nota elaborata dal Centro Studi Confindustria.

Congiuntura Flash febbraio 2019

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Indagine Rapida Centro Studi Confindustria – Diminuisce l’attività in marzo (-1,0%) e in aprile (-0,5%). Primo trimestre in crescita (+1.1%), Prospettive deboli

La produzione industriale italiana è stimata in robusto aumento nel primo trimestre 2019 (+1,1% congiunturale, …