Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / Cassazione: danni in corso di appalto, risponde anche il Comune (committente)

Cassazione: danni in corso di appalto, risponde anche il Comune (committente)

Nel caso di lavori in appalto il Comune committente risponde per i danni causati durante l’esecuzione.

La Corte di cassazione con recente sentenza pone un importante principio di diritto relativo alla suddivisione della responsabilità, relativo ai casi di lavori commissionati a terzi da parte di enti pubblici.

Secondo i giudici della Corte, infatti, la responsabilità del soggetto committente può essere ridotta per i danni prodotti nel corso dell’esecuzione delle opere, nella sola ipotesi in cui il soggetto appaltante abbia tenuto una condotta diligente e prudente, attribuendo l’incarico a persone dotate delle opportune qualifiche professionali.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

INAIL, con il nuovo bando ISI 182 milioni per investimenti in sicurezza e modelli organizzativi

Centottanta milioni di euro per le imprese che investono in sicurezza e due milioni per …