Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / Prevenzione incendi nei condomìni, dal 6 maggio in vigore le nuove norme tecniche

Prevenzione incendi nei condomìni, dal 6 maggio in vigore le nuove norme tecniche

Nuove regole subito cogenti in caso di riqualificazione. Un anno di tempo per adeguare tutti gli edifici di altezza (antincendio) superiore a 12 metri.

Sono scattate, infatti, da lunedì 6 maggio le disposizioni per gli edifici di civile abitazione contenute nel decreto del ministero dell’Interno del 25 gennaio 2019. Si tratta di applicare soprattutto misure gestionali, finalizzate alla prevenzione e alla corretta gestione di un eventuale incendio.

I condomìni di altezza antincendio pari o superiore a 12 metri hanno un anno di tempo per mettersi in regola e adottare le misure organizzativo-gestionali, calibrate in funzione dell’altezza degli edifici, previste nella nuova norma. Per interventi di rifacimento delle facciate, come ad esempio la realizzazione di un cappotto termico o di una facciata ventilata, le nuove norme devono essere osservate sin da subito.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

INAIL, con il nuovo bando ISI 182 milioni per investimenti in sicurezza e modelli organizzativi

Centottanta milioni di euro per le imprese che investono in sicurezza e due milioni per …