Ultime notizie
Home / News / Dalle territoriali / Da Banca MPS e Confindustria Vibo Valentia nuovi servizi bancari alle imprese

Da Banca MPS e Confindustria Vibo Valentia nuovi servizi bancari alle imprese

Vibo Valentia, 18 maggio 2015 – Banca Monte dei Paschi di Siena e Confindustria Vibo Valentia hanno siglato una nuova convenzione che ha come obiettivo quello di offrire condizioni particolari alle imprese locali iscritte a Confindustria che apriranno un nuovo conto corrente presso le filiali dell’Istituto di credito toscano.

L’accordo è stato firmato dal direttore territoriale mercato di Reggio Calabria, Sandro De Luca, e dal presidente degli industriali vibonesi, Antonio Gentile. Soddisfazione è stata espressa dai sottoscrittori dell’intesa, le cui condizioni d’offerta saranno valide fino al 31 dicembre 2015. Attraverso la convenzione sarà possibile offrire alle piccole aziende e agli operatori economici che fanno capo a Confindustria Vibo Valentia un interessante pacchetto di servizi semplici e innovativi per far fronte a tutte le esigenze legate alla gestione delle proprie attività finanziarie.

“Banca Mps torna sul territorio calabrese con un nuovo accordo a favore delle imprese vibonesi – ha affermato Sandro De Luca, direttore territoriale mercato Reggio Calabria di BMps – offrendo la possibilità ai nuovi clienti di usufruire di affidamenti pensati ad hoc per le esigenze commerciali e finanziarie. Il sostegno a Confindustria Vibo Valentia dimostra, ancora una volta, la nostra volontà di assistere e supportare le necessità finanziarie degli attori economici locali e testimonia il forte attaccamento a questa comunità”.

“L’impegno della nostra Associazione è quello di porre in essere sinergie che possano supportare il processo di crescita e di sviluppo delle imprese – ha sostenuto il presidente degli industriali, Gentile – in questa occasione ciò si concretizza attraverso la stipula di questo importante atto che favorirà non solo l’accesso al credito ma anche la possibilità di ricorrere a soluzioni finanziarie mirate ed a prodotti dedicati di cui oggi ha urgente bisogno la nostra imprenditoria”.

Fra i punti di maggior rilievo che stanno alla base dell’iniziativa congiunta, vi sono il conto corrente a pacchetto “Conto italiano impresa” con un canone mensile a costi contenuti, lo snellimento delle operazioni in filiale anche attraverso l’utilizzo di canali telematici e la possibilità di dialogare con la Banca e dare istruzioni operative a tutti gli altri istituti con i quali le imprese intrattengono rapporti di conto corrente, operando in un ambiente protetto e sicuro. Previsti, inoltre, molteplici prodotti assicurativi in grado di rispondere a specifiche esigenze aziendali.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

450 studenti all’Orientagiovani di Confindustria Cosenza

“Orientarsi nel cambiamento” è il tema scelto da Confindustria Cosenza per la 26esima edizione di …