Ultime notizie
Home / News tematiche / Economia e innovazione / Voucher digitalizzazione: l’elenco delle imprese assegnatarie

Voucher digitalizzazione: l’elenco delle imprese assegnatarie

Il MISE ha comunicato in data 21 giugno 2018, l’elenco delle imprese assegnatarie del vuocher digitalizzazione con l’indicazione dell’importo del Voucher prenotato.

Le imprese assegnatarie del Voucher, a seguito della realizzazione del progetto e del pagamento a saldo di tutte le relative spese, potranno presentare la richiesta di erogazione a partire dal 14 settembre 2018 e per i successivi 90 giorni.

Il progetto di digitalizzazione dei processi aziendali e ammodernamento tecnologico deve avere una durata non superiore a 6 mesi (a decorrere dalla data del Decreto Direttoriale del 14 marzo 2018) e deve essere ultimato entro il 14 settembre 2018.

Il voucher per la digitalizzazione delle PMI è una misura agevolativa per le PMI che prevede un contributo, tramite concessione di un “voucher”, di importo non superiore a 10 mila euro, finalizzato all’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.

L’elenco per singole regioni è consultabile dalle imprese assegnatarie delle agevolazioni con l’indicazione dell’importo del Voucher prenotato.

L’elenco è stato definito a seguito dell’integrazione della dotazione finanziaria dell’intervento (euro 242.525.366,25) a valere sulle risorse rivenienti da economie registrate nell’ambito dello strumento agevolativo dei contratti di programma, avvenuta con il decreto ministeriale 23 marzo 2018, e dell’espletamento dei controlli amministrativi su tutte le domande presentate.

Le risorse disponibili per le imprese della Calabria, inizialmente pari ad euro 3.008.266,82  a seguito dell’integrazione della dotazione finanziaria di euro 20.805.757,18 sono diventate complessivamente euro 23.814.024,00.

Per l’elenco delle imprese assegnatarie e per ogni delucidazione e necessità è possibile rivolgersi agli uffici della Confindustria Territoriale di riferimento.

 

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Assicurazione obbligatoria per le imprese entro il 31 dicembre 2024 contro i danni da calamità naturali ed eventi catastrofali

L’art. 1 – commi da 101 a 111 – della Legge di Bilancio 2024 (Legge …