Ultime notizie
Home / News / Documenti / Accordi commerciali UE antidoto al protezionismo USA e volano per l’export italiano

Accordi commerciali UE antidoto al protezionismo USA e volano per l’export italiano

In uno scenario internazionale governato dall’incertezza e da spinte protezionistiche, gli accordi commerciali di nuova generazione conclusi negli anni più recenti dall’Unione Europea con i paesi terzi sono uno strumento strategico per sostenere gli scambi esteri.

In particolare, quelli in vigore con la Corea del Sud, da luglio 2011, con il Canada, da settembre 2017, e infine con il Giappone, da febbraio 2019, hanno comportato un forte aumento delle esportazioni italiane verso questi mercati extra-Ue.

La nota del Centro Studi Confindustria illustra nel dettaglio quale è l’impatto degli accordi sull’economia del nostro Paese: http://bit.ly/Accordi_commerciali

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Congiuntura Flash – L’Italia inizia anche il 2020 senza crescita. Rischi dalla Cina, ma i mercati finora reggono

Approfondimento del Centro Studi Confindustria sull’economia italiana, Brexit e Cina.