Ultime notizie
Home / News tematiche / Edilizia e territorio / ANAC: fascicolo virtuale operatore economico

ANAC: fascicolo virtuale operatore economico

L’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) ha reso noto che per agevolare l’utilizzo del Fascicolo Virtuale dell’Operatore Economico nella sua versione 2.0, sono stati predisposti due manuali specifici, uno rivolto alla Stazione Appaltante e l’altro all’Operatore Economico.

L’accesso alle funzionalità del servizio FVOE è limitato agli utenti registrati ai servizi dell’Autorità.

La registrazione può essere effettuata all’indirizzo https://servizi.anticorruzione.it selezionando il link “Registrati” e seguendo la procedura di registrazione (per maggiori dettagli si rimanda al “Manuale Utente – Registrazione e Profilazione Utenti”).

Si ricorda che il Fascicolo Virtuale dell’Operatore Economico consente alle Stazioni Appaltanti, agli Enti aggiudicatori e agli Operatori Economici di acquisire e inserire documenti a prova del possesso dei requisiti richiesti per l’affidamento dei contratti pubblici.

Per quanto riguarda i lavori, sebbene il manuale non lo specifichi, si ritiene che non debba essere caricata l’attestazione SOA di per sé “necessaria e sufficiente” alla dimostrazione dei requisiti speciali dell’impresa, perché già presente nei sistemi ANAC.

Per quanto riguarda l’Operatore Economico, le principali funzionalità messe a disposizione includono: la ricerca all’interno del Fascicolo (consente di consultare i documenti associati e le relative informazioni); la visualizzazione dettagliata di un documento; l’inserimento di un nuovo documento; l’autorizzazione all’accesso al proprio Fascicolo; l’aggiornamento di un documento; l’associazione o l’annullamento di un documento al fascicolo e la consultazione dell’anagrafica dell’operatore economico.

Il Fascicolo Virtuale dell’Operatore Economico viene utilizzato per raccogliere e presentare i documenti necessari per dimostrare il possesso dei requisiti richiesti durante la partecipazione alle gare. Questi documenti possono essere utilizzati per diverse gare e consentono alla stazione appaltante di valutare i requisiti dell’operatore economico. La pagina di autenticazione per l’accesso al sistema FVOE 2.0 può essere raggiunta tramite la URL dedicata (https://portale-servizi.anticorruzione.it).

Nella home page “Portale Servizi A.N.AC.” sono presenti due sezioni “Fascicolo Virtuale Operatore economico”. Una è destinata all’accesso della componente del servizio dedicata all’Operatore Economico, l’altra alla “Stazione appaltante”.  Gli altri due servizi presenti nella pagina sono inseriti nella “card” “Piattaforma Contratti Pubblici”, relativa al servizio per la gestione degli appalti pubblici, e nella “Piattaforma per la pubblicità a valore legale” (PVL), che garantisce la pubblicazione in ambito nazionale di bandi e avvisi relativi ai contratti pubblici.

Per entrare nel proprio FVOE, l’utente fronte operatore economico deve cliccare sul pulsante “Accedi al servizio” inserendo, per autenticarsi, alternativamente SPID, CIE, EIDAS e, in futuro, CNS. Una volta effettuato l’accesso al FVOE l’utente troverà una pagina composta da 4 sezioni principali:

  • “Le tue notifiche”. contenente le notifiche più recenti indirizzate all’utente che ha effettuato l’accesso;
  • “Ultimi fascicoli del concorrente” che mostra i fascicoli che sono stati creati o aggiornati più recentemente;
  • “Documenti frequenti” che riporta i documenti utilizzati con più frequenza all’interno di uno o più fascicoli del concorrente;
  • “Tipologie frequenti” che ospita le tipologie di documenti utilizzati più di frequente (ogni card indica una tipologia).

La pagina presenta inoltre, in alto a destra, un pulsante “Aggiungi documento” per l’inserimento di nuovi documenti e un menù laterale, che ospita le seguenti voci: Dashboard (ossia pagina principale descritta sopra); I tuoi documenti; I tuoi fascicoli; Anagrafe Operatore Economico.

Sempre in alto a sinistra, sopra il menù laterale, è posizionato un menù a tendina per la selezione del profilo con cui si intende operare. La selezione permetterà di visualizzare una schermata dedicata al cambio profilo, con le informazioni relative.

Il sistema consente agli utenti di effettuare ricerche e navigare tra i fascicoli e i documenti associati. E’ possibile associare documenti a specifici fascicoli, visualizzarne i dettagli e gestire le autorizzazioni di accesso. Inoltre, l’utente può gestire le notifiche relative alle richieste di autorizzazione e aggiornamento dei documenti inviate dalle stazioni appaltanti.

Con la versione FVOE 2.0, non è più invece presente la funzione che portava a generare il PASSoe. Il fascicolo virtuale dell’operatore economico è infatti direttamente utilizzato dall’operatore economico per la partecipazione alle singole gare. I dati e documenti contenuti nel fascicolo virtuale, nei termini di efficacia di ciascuno di essi, possono comunque essere utilizzati anche per gare diverse. In sede di partecipazione alle gare l’operatore economico indica i dati e i documenti contenuti nel fascicolo virtuale da utilizzare per la comprova dei requisiti generali e speciali e consentire la valutazione degli stessi alla stazione appaltante.

Per la Stazione Appaltante, le principali funzionalità includono la ricerca dei fascicoli dei concorrenti ai quali è stato autorizzato l’accesso da parte dell’Operatore Economico di riferimento, la visualizzazione dettagliata di un documento, la richiesta di accesso a un fascicolo di un concorrente, la richiesta di aggiornamento di un documento, la richiesta di associazione di un documento a un determinato fascicolo del concorrente e la ricerca di uno o più operatori economici.

Anche nel caso della Stazione appaltante, il login potrà avvenire tramite: SPID, CIE, EIDAS e prossimante CNS. Il profilo utente richiesto per l’accesso è quello di Responsabile Unico del Progetto. Una volta verificate le credenziali, l’utente visualizza la pagina iniziale del Portale dei servizi ANAC. C’è comunque la possibilità di selezionare il profilo con cui si intende operare e accedere alle informazioni relative a ciascun profilo.

Il Fascicolo Virtuale dell’Operatore Economico, sviluppato all’interno della Banca Dati dell’ANAC, offre – come visto – agli utenti la possibilità di creare un archivio digitale per raccogliere documenti utili durante la partecipazione alle procedure di affidamento dei contratti pubblici.

La pagina web del fascicolo virtuale della stazione appaltante è suddivisa in diverse sezioni, tra cui:

  • le tue notifiche: contiene le notifiche più recenti indirizzate all’utente;
  • ultimi fascicoli autorizzati: mostra i fascicoli del concorrente a cui è stata concessa l’autorizzazione di accesso;
  • ultimi fascicoli dell’appalto: visualizza i fascicoli dell’appalto creati o modificati più di recente.

Il menu laterale offre accesso rapido alle seguenti voci: Dashboard; Fascicoli dell’Operatore Economico; I miei Appalti; Operatore Economico.

La navigazione all’interno del fascicolo virtuale consente agli utenti di visualizzare, cercare e gestire i fascicoli autorizzati e i documenti associati. Gli utenti fronte stazione appaltante possono anche richiedere l’inserimento di documenti specifici nei fascicoli dei concorrenti e consultare le notifiche inviate dalla stazione appaltante.

Infine, l’utente ha la possibilità di gestire le notifiche ricevute e di visualizzare tutte le notifiche non ancora lette attraverso l’apposita sezione dedicata.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla sede Territoriale di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Trasferimento dei crediti Superbonus: nuova legge della Regione Calabria

Sul Bollettino ufficiale della Regione Calabria è stata pubblicata la legge che prevede “Interventi per …