Ultime notizie
Home / News tematiche / Lavoro, relazioni industriali e welfare / Contratti a termine: le intese individuali per le durate oltre i 12 mesi prorogate dal 30 aprile 2024 al 31 dicembre 2024

Contratti a termine: le intese individuali per le durate oltre i 12 mesi prorogate dal 30 aprile 2024 al 31 dicembre 2024

Si ritiene opportuno ricordare che il decreto legge n. 215 del 2023 (Decreto Milleproroghe), convertito in legge n. 18 del 23 febbraio 2024, prevede, tra le altre cose che, fino al 31 dicembre 2024, datore di lavoro e lavoratore possano stipulare un contratto a tempo determinato, oltre i 12 mesi e fino a 24 mesi, mediante l’individuazione di esigenze di natura tecnica, organizzativa o produttiva, in assenza di previsioni dei contratti collettivi.

La disposizione ha lo scopo di consentire alle parti, che potevano avvalersi solo temporaneamente di tale possibilità consentita fino al 30 aprile 2024, di applicare la disciplina transitoria oltre tale data e, per l’appunto, fino al 31 dicembre 2024, in attesa che l’individuazione dei casi che consentono di apporre al contratto di lavoro un termine superiore a 12 mesi, avvenga ad opera dei contratti collettivi di lavoro stipulati dalle rappresentanze sindacali comparativamente più rappresentative a livello nazionale.

Ove i contratti collettivi nel frattempo intervenuti abbiano già individuato le relative casistiche, i datori di lavoro dovranno attenervisi.

Per ogni informazione al riguardo e per ogni approfondimento su tutti gli altri aspetti delle nuove norme sui contratti a termine è possibile rivolgersi agli uffici della sede Territoriale di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Imprese autotrasporto e logistica: indennità di copertura economica per mancato rinnovo contrattuale

Con specifico verbale di incontro, le organizzazioni sindacali di parte datoriale e dei lavoratori, in …