Ultime notizie
Home / News tematiche / Economia e innovazione / Tourism Digital Hub: Due bandi dal Ministero del turismo

Tourism Digital Hub: Due bandi dal Ministero del turismo

Il Ministero del Turismo ha pubblicato due bandi legati all’implementazione del Tourism digital Hub.

Con il primo avviso si raccolgono le adesioni da parte di soggetti ed operatori economici privati operanti nel settore dei servizi turistici per le strutture ricettive, interessati a partecipare all’iniziativa Tourism Digital Hub (TDH), che alimentino il sito internet https://www.italia.it con i contenuti relativi alla propria offerta.

Per informazioni cliccare sul link: https://www.ministeroturismo.gov.it/aperto-un-nuovo-avviso-per-partecipare-al-tourism-digital-hub-e-contribuire-allofferta-di-servizi-per-il-settore-della-ricettivita/

Il secondo è finalizzato alla raccolta di adesioni da parte di soggetti ed operatori economici privati operanti nel settore della vendita fornitura ed intermediazione di servizi turistici (c.d. esperienze) interessati a partecipare all’iniziativa Tourism Digital Hub (TDH), che alimentino il sito internet https://www.italia.it con i contenuti relativi alla propria offerta.

Per informazioni cliccare sul link: https://www.ministeroturismo.gov.it/partecipa-al-tourism-digital-hub-e-contribuisci-allofferta-di-servizi-turistici-c-d-esperienze/

Obiettivo la raccolta di adesioni al progetto da parte degli operatori del settore sia per le strutture ricettive sia per la fornitura di servizi.

Alla nuova piattaforma sono destinati 114 milioni nell’ambito del Pnrr.

Per partecipare ai bandi, gli operatori interessati dovranno interconnettersi con la piattaforma applicativa Tdh, dotata di una propria infrastruttura tecnologica e di un protocollo di comunicazione via Api (chiamato “TDH022”) che abilita lo scambio di contenuti e informazioni secondo le specifiche tecniche fornite nei documenti allegati agli avvisi.

Tourism Digital Hub è una piattaforma che punta a raccogliere in un unico contenitore tutta l’offerta digitale per favorire che vuole visitare l’Italia. Obiettivo innovare e connettere digitalmente l’offerta e la promozione turistica del Paese, consentendo così il collegamento dell’intero ecosistema turistico.

L’investimento finanzia un’infrastruttura digitale nuova, modelli di intelligenza artificiale per l’analisi dei dati e servizi digitali di base a beneficio di turisti e operatori del settore. Turisti, imprese, PMI, startup, associazioni, operatori del turismo, amministrazioni centrali, regionali e locali tra i soggetti beneficiari dell’iniziativa.

L’investimento si compone di tre linee di intervento:

  1. l’ottimizzazione del portale Italia.it promosso da Enit, migliorandone l’interfaccia utente, integrandolo con fonti di dati aggiuntive, ampliandone il portafoglio servizi a disposizione del turista (ad es. assistenza e informazioni sanitarie) e delle professioni turistiche (guide e accompagnatori turistici);
  2. l’adozione di modelli di intelligenza artificiale per analizzare i dati sui flussi turistici in aree di maggiore e minore interesse;
  3. lo sviluppo di un sistema informativo per la promozione e gestione delle attività turistiche, un supporto all’adozione e formazione a beneficio degli operatori turistici di piccole e medie dimensioni.

I risultati attesi intendono rafforzare gli operatori più deboli nella sfida della trasformazione digitale supportandoli nell’espansione e nel potenziamento della qualità dei servizi erogati.

Il progetto del Tourism Digital Hub si inserisce tra le iniziative finanziate dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e rientra nella missione dedicata a digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo.

Per maggiori informazioni potete contattare la vostra Articolazione territoriale di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Bando Isi 2023 – Pubblicato il calendario scadenze

L’Inail, in data 23 febbraio, ha pubblicato il calendario delle date da rispettare per la …