Ultime notizie
Home / News / Dalle territoriali / Alternanza scuola-lavoro, Giovani Imprenditori RC e “Panella-Vallauri” insieme per impresa in azione

Alternanza scuola-lavoro, Giovani Imprenditori RC e “Panella-Vallauri” insieme per impresa in azione

Reggio Calabria, 5 febbraio 2018 – Ha preso il via all’Istituto tecnico tecnologico “Panella – Vallauri” di Reggio Calabria il progetto “Impresa in azione”, il più diffuso programma di educazione imprenditoriale nella scuola superiore che in 12 anni ha coinvolto più di 41mila studenti italiani, 13mila solo nell’ultimo anno scolastico e oltre 310mila ogni anno in tutta Europa.

L’iniziativa vede protagonista il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Reggio Calabria, presieduto da Samuele Furfaro e l’associazione “JA Italia”, realtà no profit impegnata dal 2002 nel campo dell’education innovativa attraverso programmi didattici che mirano a diffondere competenze imprenditoriali, finanziarie e tecnico-scientifiche.

I giovani imprenditori reggini, guidati dal vicepresidente Umberto Barreca, hanno incontrato gli studenti (presenti circa 250 ragazzi) del “Panella-Vallauri” nell’aula magna dell’istituto per conoscere e valutare i progetti imprenditoriali elaborati dai dieci gruppi lavoro che quest’anno prendono parte ad un’iniziativa fortemente voluta dallo storico istituto reggino e dal dirigente scolastico, la professoressa Anna Nucera, nel quadro della più ampia e articolata azione sul fronte dell’alternanza scuola-lavoro che la stessa scuola sta portando avanti.

Il programma prevede la costituzione da parte degli studenti di vere e proprie mini-imprese a scopo formativo in cui i ragazzi (di età compresa fra i tra i 16 e i 19 anni) sono chiamati a curare e gestire ogni singolo aspetto, dal concept di un’idea al suo lancio sul mercato. Ogni team si struttura come un’azienda reale con tanto di figure manageriali quali l’amministratore delegato, il direttore operativo, i responsabili marketing, commerciale e comunicazione. Gli studenti, inoltre, raccolgono i fondi per avviare la mini-impresa, affrontano le fasi di prototipazione, produzione e vendita. Il tutto attraverso uno studio di fattibilità tecnica ed economica, una corretta analisi dello scenario di riferimento e della propria clientela, la ricerca di fornitori per l’acquisto di materie prime, la definizione di una strategia di prezzo, nonché dei canali distributivi. Tutte fasi che verranno svolte con il supporto dei giovani industriali reggini.

Gli ambiti produttivi di riferimento che vedono protagonista il “Panella-Vallauri” sono chimica, sistema moda, grafica, informatica, elettronica ed elettrotecnica. Il percorso si completerà a maggio quando i team saranno protagonisti delle competition a livello regionale e nazionale.

“Siamo davvero orgogliosi di poter seguire in prima persona questo brillante progetto – ha spiegato il vicepresidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Reggio Calabria, Umberto Barreca – e crediamo che sia proprio questa la strada da seguire per favorire sviluppo economico e occupazionale in questo territorio. Con “Impresa in azione” i ragazzi hanno l’opportunità di vivere un’esperienza altamente professionalizzante a stretto contatto con le aziende e il mondo esterno. Si tratta infatti di un modello formativo connesso in ogni sui aspetto alla realtà, in grado di favorire l’acquisizione di competenze tecniche e trasversali. Si segue una metodologia di apprendimento “learning-by-doing” e delle 80-120 ore in media durante il quale il programma si sviluppa, almeno il 50% sono attività pratiche, a diretto contatto con professionisti, aziende, istituzioni e altre realtà economiche a livello territoriale, nazionale o internazionale. Ai giovani – ha poi concluso Barreca – non ci stancheremo mai di ripetere che il loro futuro è adesso e che esso non dipende da fattori esterni ma, esclusivamente, dalla loro voglia di mettersi in gioco, di investire sulle capacità individuali e di conoscere al meglio il mercato del lavoro e le nuove opportunità legate all’innovazione e ai moderni processi produttivi”.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Unindustria Calabria: il porto di Gioia Tauro volano di sviluppo

Reggio Calabria, 8 agosto 2018 – “Gli imprenditori calabresi stanno compiendo un grande sforzo per …