Ultime notizie
Home / News / Note stampa / 1° Trilateral Business Forum – BDI, Confindustria, MEDEF

1° Trilateral Business Forum – BDI, Confindustria, MEDEF

Il 4 e 5 dicembre si è tenuta a Roma la prima edizione del Business Forum trilaterale tra Confindustria e le associazioni imprenditoriali di Germania e Francia BDI e MEDEF.

Gli industriali dei primi tre paesi manifatturieri europei esprimono la volontà di essere uniti e fare fronte comune – ha sottolineato il Presidente Vincenzo Boccia – contro le divisioni in Europa e lanciare un messaggio molto forte sulle priorità da affrontare.

La prima edizione si è concentrata, da un lato, sulle sfide esterne e le azioni da mettere in campo per salvaguardare la competitività del nostro tessuto economico su scala mondiale e, dall’altro, sulle sfide interne e sulle misure attese per sostenere la trasformazione industriale e per affermare la leadership europea in ambito di innovazione, sostenibilità, digitalizzazione.

A termine dell’incontro abbiamo firmato con BDI e Medef una Dichiarazione comune sugli interventi necessari e le priorità dei tre paesi, a livello nazionale ed europeo, per assicurare crescita e stabilità dell’Unione Europea.

Al centro della Joint Declaration 5 proposte comuni:

  • realizzare massicci investimenti per la crescita e la competitività dell’Europa
  • finanziare in modo incisivo la green economy
  • sostenere la leadership digitale europea
  • sfruttare il potenziale del mercato unico e definire una ambiziosa strategia di politica industriale europea
  • promuovere scambi e investimenti internazionali aperti ed equi.

Il documento è stato presentato dai presidenti delle tre confindustrie al Premier Conte durante un incontro a Palazzo Chigi.

Questa prima edizione è a Roma, ci rivedremo tra un anno a Berlino, poi a Parigi: questo il percorso indicato dal Presidente Boccia all’apertura dei lavori.

Serve una Europa più forte e più integrata. Il mondo della rappresentanza dell’industria è unito e lancia un messaggio contro i tentativi di divisione in Europa, capendo che la sfida è tra l’Europa e il resto del mondo e non tra noi Paesi d’Europa.

Un messaggio molto forte che viene da queste tre confederazioni, che aprono un fronte. Tre grandi Paesi, tre grandi rappresentanze, che hanno posto all’attenzione della politica, dei singoli governi, dell’opinione pubblica, il fatto che la questione industriale non è un tema di categoria ma una grande sfida per tutti da vincere partendo anche da valori e principi che le tre associazioni condividono per una grande famiglia comune che si chiama Europa.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Calabria prima regione che firma protocollo con Unindustria in tempo di Covid

È stato firmato, nella sede di Confindustria a Catanzaro, il protocollo d’intesa tra Regione Calabria …

This function has been disabled for Unindustria Calabria.