Ultime notizie
Home / Tematiche / Lavoro, relazioni industriali e welfare / Lavoro – Possibile il recupero dell’esonero contributivo per le assunzionidi under 35

Lavoro – Possibile il recupero dell’esonero contributivo per le assunzionidi under 35

Emanate dall’INPS le regole per ottenere l’esonero contributivo collegato alle assunzioni di under 35 che non hanno mai lavorato con un contratto a tempo indeterminato. Dopo la recente modifica apportata dalla legge, l’esonero contributivo si rivolge, per gli anni 2018, 2019, 2020 a chi non ha compiuto  35 anni (34 anni  e 364 giorni) se assunto con contratto a tutele crescenti.

I datori di lavoro che hanno assunto nel 2019 e 2020 (o che dovessero farlo) a tempo indeterminato (comprese le trasformazioni dei contratti a termine) una persona con le caratteristiche citate, possono contare su una riduzione dei contributi datoriali (escluso il premio INAIL) del 50%, con un tetto massimo di 3000 euro annui. L’agevolazione sale al 100% (sempre nei 3000 euro) se l’assunzione interviene entro sei mesi dall’acquisizione del titolo di studio con riferimento a giovani che sono stati impegnati, presso la stessa azienda, in attività di alternanza scuola-lavoro o periodi di apprendistato per la qualifica ed il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore, il certificato di specializzazione tecnica o periodi di apprendistato in alta formazione.

Il datore di lavoro, con una delle denunce relative ai mesi di aprile, maggio e giugno 2020 potrà recuperare la quota mensile corrente più gli arretrati a partire da gennaio 2019.

Gli uffici delle sedi Territoriali di riferimento sono a disposizione per ogni approfondimento e necessità.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Infortunio sul lavoro e COVID19 – Chiarimenti INAIL

L’INAIL, con specifica recente circolare, ha esteso, ai casi di Covid-19 che si verifichino sul …

This function has been disabled for Unindustria Calabria.