Ultime notizie
Home / Coronavirus / Regione Calabria – Presentate le misure “Riapri Calabria” e “Lavora Calabria”

Regione Calabria – Presentate le misure “Riapri Calabria” e “Lavora Calabria”

Presentate in conferenza stampa dalla Presidente della Regione Calabria Jole Santelli le misure “Riapri Calabria” e “Lavora Calabria”.

RIAPRI CALABRIA

È una misura appartenente al progetto complessivo Riparti Calabria, che si innesta nel regime del Temporary Framework elaborato dall’UE, per l’emergenza COVID.

L’intervento è rivolto a piccoli imprenditori e partite iva e consiste in un contributo una tantum erogato sulla base di apposita istanza presentata dal rappresentante legale dell’impresa o da un intermediario abilitato, per il tramite di piattaforma telematica.

Chi ha diritto al bonus

Microimprese Artigiane, Commerciali, Industriali e di Servizi attive alla data del 31 Dicembre 2019 e con sede operativa in Calabria, che abbiano un fatturato compreso tra € 5.000,00 e € 150.000,00 nel corso dell’anno solare 2019, la cui attività economica è stata sospesa ai sensi dei D.P.C.M. 11 marzo 2020 e 22 marzo 2020 .

È ammessa per ciascuna impresa una sola domanda di contributo.

Importo del bonus

Il bonus è concesso sotto forma di un contributo una tantum, a fondo perduto, pari a 2.000 euro per ciascuna impresa richiedente. E’ cumulabile con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare la crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza sanitaria da “COVID-19”.

L’aiuto concedibile non eccede comunque il fabbisogno di liquidità determinatosi per effetto dell’emergenza COVID-19 come certificato da un professionista iscritto agli Albi (commercialisti ed esperti contabili, consulenti del lavoro).

Modalità di erogazione del bonus

La domanda, da presentare attraverso apposita piattaforma informatica, potrà essere trasmessa dalle imprese o dagli intermediari qualificati. Concluso l’esame della domanda, la Regione Calabria comunicherà al beneficiario, a mezzo pec, l’ammissione ai benefici del bonus e, contestualmente, ne disporrà l’immediata erogazione a mezzo di bonifico bancario sull’IBAN indicato in sede di presentazione della corrispondente richiesta.

Dotazione finanziaria

Sulla misura sono previsti interventi per 40.000.000 di euro, equivalenti alla erogazione di 20.000 bonus sull’intero territorio regionale seguendo l’ordine cronologico delle richieste pervenute.

http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bando/396/index.html

LAVORA CALABRIA (In attesa della pubblicazione dei provvedimenti, se ne anticipano i contenuti)

È una misura appartenente al progetto complessivo Riparti Calabria, che si innesta nel regime del Temporary Framework elaborato dall’UE, per l’emergenza COVID.

Il sostegno consiste in un contributo erogato sulla base di una apposita istanza presentata dal rappresentante legale dell’impresa o da un intermediario abilitato, per il tramite di piattaforma telematica, volto a contribuire ai costi di lavoro aziendali mediate un contributo mensile, per 5/6 mesi (o comunque sino al 31/12/2020), di importo flat, sulla base del 66% degli occupati dichiarati.

Chi ha diritto al bonus

Microimprese e PMI Artigiane, Commerciali, Industriali e di Servizi appartenenti al tessuto economico regionale, attive alla data del 31 Dicembre 2019 e con sede operativa in Calabria.

Importo del bonus

Il bonus è concesso nella forma di contributo all’occupazione in ragione di 250-350 euro per ogni addetto in forza lavoro moltiplicato per un fattore di correzione. Il contributo viene riconosciuto per un periodo di 5/6 mesi ed è cumulabile con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare la crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza sanitaria da “COVID-19”.

Modalità di erogazione del bonus

La domanda, da presentare attraverso apposita piattaforma informatica, potrà essere trasmessa dalle imprese o dagli intermediari qualificati. Concluso l’esame della domanda, la Regione Calabria comunicherà al beneficiario, a mezzo pec, l’ammissione ai benefici del bonus e, contestualmente, ne disporrà l’immediata erogazione a mezzo di bonifico bancario sull’IBAN indicato in sede di presentazione della corrispondente richiesta.

Dotazione finanziaria

Sulla misura sono previsti interventi per 80.000.000 di euro, equivalenti alla erogazione di circa 300.000 voucher occupazionali sull’intero territorio regionale seguendo l’ordine cronologico delle richieste pervenute.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Sfida Sociale 1 (Salute) di Horizon 2020: pubblicato un bando straordinario per il contrasto al Coronavirus

Nell’ambito della Sfida Sociale 1 “salute, cambiamento demografico e benessere” del programma Horizon 2020, la …

This function has been disabled for Unindustria Calabria.