Ultime notizie
Home / News / Notizie flash / Carlomagno, Parisi e Tenuta: tre buone notizie dal mondo delle imprese

Carlomagno, Parisi e Tenuta: tre buone notizie dal mondo delle imprese

“In tempi di pandemia e di difficoltà crescenti per il sistema economico ed i cittadini al punto da mettere in crisi la stessa tenuta sociale, soprattutto in Calabria, tre buone notizie consentono di poter rappresentare una narrazione diversa del nostro territorio con esempi positivi tali da fungere da stimolo per ognuno”.

È quanto ha dichiarato il presidente di Confindustria Cosenza Fortunato Amarelli commentando l’elezione a presidente europeo dei concessionari del gruppo FCA per l’imprenditore Piero Carlomagno, la nomina a Cavaliere al Merito della Repubblica del giovane imprenditore di Corigliano-Rossano Enrico Parisi e la nuova iniziativa di sviluppo sostenibile intrapresa dalla GIAS.

Da vicepresidente dell’Associazione dei concessionari europei Fiat e Lancia (ADEFIL), l’imprenditore Piero Carlomagno ha lavorato per riunire in una associazione unica tutti i concessionari Fiat, Chrysler-Jeep ed Alfa, fino a diventare il primo presidente europeo dell’Associazione Dealer FCA (ADEFCA). “Sono molto soddisfatto per l’intesa raggiunta. L’aggregazione – sottolinea il presidente Carlomagno – è la strada vincente per crescere, confrontarsi, migliorare. Il prossimo passo sarà quello di ragionare nella stessa direzione con il nuovo colosso appena nato grazie alla fusione di FCA con il gruppo PSA Peugeot”.

Confindustria Cosenza esprime vivo compiacimento anche per la notizia del conferimento, da parte del presidente della Repubblica Mattarella, dell’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica a Enrico Parisi per “il suo appassionato contributo alla promozione di pratiche di sostenibilità sociale, ambientale ed economica” attraverso progetti da lui stesso ideati con cooperative e l’azienda di famiglia.

L’altra buona notizia riguarda l’azienda GIAS con sede a Mongrassano (Cosenza), specializzata nella produzione di piatti pronti surgelati a base di verdure fornite da agricoltori del territorio, con circa il 30% del suo giro d’affari realizzato all’estero. Con la nascita della new company, i nuovi investitori puntano a supportare la società nel completamento di un importante programma di investimenti nell’attuale sito produttivo di Mongrassano, realizzati anche grazie al supporto di Invitalia, l’Agenzia nazionale per lo sviluppo. Per Gloria Tenuta, presidente ed amministratore delegato della newco “grazie al supporto di IdeA Agro e di Cleon Capital contiamo di dare ulteriore slancio alla crescita dell’azienda sul mercato nazionale e, soprattutto, sui mercati esteri. Siamo inoltre certi che insieme riusciremo a far evolvere l’impresa ed il territorio, preservando quel fondamentale connotato di forte legame con il contesto agricolo calabrese e più in generale del sud, che da sempre ne contraddistingue i prodotti”.

“Notizie come queste– conclude il presidente degli industriali cosentini Fortunato Amarelli – servono a farci ben sperare in un futuro diverso e migliore. Pur se ogni giorno siamo costretti a registrare sconfitte, difficoltà diffuse e vincoli, la voglia di andare avanti è sempre più forte, così come la determinazione a ben operare per realizzare buone cose per il bene delle nostre aziende e delle comunità in cui operiamo”.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Focus Attualità su innovazione, Recovery Plan e superbonus 110%

La trasmissione “Focus Attualità”, in onda il 5 maggio su Ten – Teleuropa Network (canale …