Ultime notizie
Home / News / Dalle territoriali / Incontro con il Sottosegretario Nesci

Incontro con il Sottosegretario Nesci

Il Presiedente Rocco Colacchio incontra l’on. Dalila Nesci, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio (Sud e alla Coesione Territoriale) tema centrale del confronto: lavorare in sinergia e con il massimo impegno per mettere a disposizione del sistema economico e produttivo le risorse del Recovery Plan e sostenere l’internazionalizzazione delle imprese.

“Siamo in una delicatissima fase di pianificazione delle risorse provieniti dal Recovery Plan e dovremo dimostrare non solo la nostra capacità di spesa ma soprattutto dare prova che il nostro Sud saprà indirizzare gli sforzi verso una spesa produttiva – afferma l’On. Dalila Nesci dando avvio ad un primo cordiale confronto tenutosi nell’ambito di una serie di appuntamenti programmati dal Sottosegretario e che nell’occasione ha generato una visita istituzionale presso la sede aziendale del Presidente di Confindustria Rocco Colacchio.

Dobbiamo mettere a sistema le competenze ed il saper fare che possono provenire dal mondo produttivo al fine di indirizzare al meglio gli investimenti ed il funzionamento delle strutture a supporto delle PMI, in tal senso – ha proseguito il Sottosegretario – le conoscenze e le esperienze delle Associazioni di Categoria che racchiudono tutti i settori produttivi, saranno utili e preziose per migliorare il funzionamento delle ZES che devono rappresentare un valido sostegno alla crescita delle PMI Calabresi.

Il mercato interno, ancor più in questa dura fase della pandemia – ha dichiarato Colacchio – non può da solo rappresentare un valido sbocco per le nostre produzioni, dobbiamo intervenire per sostenere i processi di internazionalizzazione delle imprese e l’export dei nostri prodotti d’eccellenza. Per cogliere quest’obiettivo dovremo utilizzare al meglio i fondi traghettando il sistema produttivo verso quella che non deve essere vista come un’imposizione ma come un’opportunità: la transizione green e quella digitale.

Un proficuo avvio di relazioni istituzionali che dovrà adesso strutturarsi e coinvolgere l’intero sistema produttivo calabrese e che vede in questa piccola ma vitale provincia calabrese un buon esempio di come molte imprese abbiano saputo negli anni affermare con successo i loro prodotti in ambito nazionale ed internazionale.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Vicinanza e gratitudine all’industriale Condorelli

In una lettera indirizzata al Cavaliere Giuseppe Condorelli, imprenditore siciliano della rinomata azienda dolciaria, il …