Ultime notizie
Home / News / Documenti / Infografica dal CSC – Perché la frenata tedesca incide sull’economia italiana?

Infografica dal CSC – Perché la frenata tedesca incide sull’economia italiana?

La Germania è il primo partner commerciale per l’Italia: il valore dei beni esportati rappresenta il 12,5% del totale dell’export italiano, un quarto di quanto esporta l’Italia in tutta l’UE.

I sistemi di produzione italiano e tedesco sono fortemente integrati tra di loro nelle catene globali del valore, in quanto l’Italia è un importante fornitore di prodotti intermedi e beni capitali alle imprese tedesche. La caduta della produzione manifatturiera tedesca frena quindi le esportazioni italiane.

Il rallentamento dell’export (il 26% del PIL nel 2017) ipoteca la crescita per l’anno in corso, soprattutto per i distretti della metalmeccanica del Nord Italia, legati a doppio filo con l’economia tedesca.

Infografica dal CSC – Perchè la frenata tedesca incide sull’economia italiana

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Congiuntura Flash: Italia stagnante, con industria in affanno e rischio deflazione, nonostante i tassi ai minimi

L’economia italiana è stagnante, l’industria è in affanno, si amplia la forbice rispetto ai servizi, …