Ultime notizie
Home / News / Documenti / Indagine Rapida Centro Studi Confindustria – Diminuisce l’attività in marzo (-1,0%) e in aprile (-0,5%). Primo trimestre in crescita (+1.1%), Prospettive deboli

Indagine Rapida Centro Studi Confindustria – Diminuisce l’attività in marzo (-1,0%) e in aprile (-0,5%). Primo trimestre in crescita (+1.1%), Prospettive deboli

La produzione industriale italiana è stimata in robusto aumento nel primo trimestre 2019 (+1,1% congiunturale, dopo -0,9% nel precedente), grazie alla dinamica estremamente positiva registrata in gennaio e febbraio.

Il calo rilevato in marzo e aprile riporta però in territorio negativo la variazione acquisita nel secondo trimestre (-0,9%).

La dinamica dell’attività nei primi mesi dell’anno è spiegata in gran parte da fattori temporanei, soprattutto la ricostituzione delle scorte, che tenderanno a rientrare nei mesi primaverili.

La domanda interna è ancora debole mentre quella estera stenta a ripartire.

Le indagini qualitative condotte presso gli imprenditori manifatturieri e presso le famiglie confermano un quadro sostanzialmente debole e con prospettive non favorevoli.

Indagine Rapida 30 Aprile 2019

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Perché frenano gli investimenti privati in Italia? L’analisi del Centro Studi Confindustria

Gli investimenti in Italia avevano ripreso ad aumentare da inizio 2015. Il recupero, fino all’inizio del …