Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / Accordi quadro, serve un Certificato esecuzione lavori (Cel) per ogni prestazione eseguita

Accordi quadro, serve un Certificato esecuzione lavori (Cel) per ogni prestazione eseguita

In caso di prestazioni eseguite sulla base di un accordo quadro, la stazione appaltante deve rilasciare all’impresa un certificato lavori (Cel) per ogni attività svolta, restando esclusa la possibilità di emettere un certificato unico cumulativo.

E’ quanto chiarisce l’Anac che aggiunge, inoltre, che la possibilità di creare un certificato lavori anche senza indicare il Cig esiste e che dunque «non è obbligatorio indicare il codice Cig, in considerazione del fatto che il Cel potrebbe riguardare lavori affidati in epoca precedente all’introduzione del Cig stesso». Resta il fatto che «l’indicazione del Cig consente di ereditare tutte le informazioni relative all’appalto semplificando le operazioni di inserimento e minimizzando la possibilità di commettere errori».

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

INAIL, con il nuovo bando ISI 182 milioni per investimenti in sicurezza e modelli organizzativi

Centottanta milioni di euro per le imprese che investono in sicurezza e due milioni per …