Ultime notizie
Home / Tematiche / Ambiente e energia / Nota ordinanze plastic free

Nota ordinanze plastic free

Facciamo seguito alle precedenti comunicazioni, (nostra notizia del 17 maggio 2019 dal titolo “Prodotti in plastica monouso: i rimedi nei casi di divieto di utilizzo”) sempre in tema di Ordinanze cd “plastic free”, per informare che il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia, si è pronunciato nuovamente su due ricorsi presentati dalla Federazione Gomma Plastica, rispettivamente, contro l’Ordinanza del Comune di Santa Flavia e contro il Comune di Trapani, che dispongono il divieto di commercializzazione e uso di plastiche monouso.

Con riguardo al Comune di Santa Flavia, il TAR Sicilia, vista la propria Ordinanza , con la quale aveva disposto l’acquisizione, dall’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente, documentati chiarimenti in ordine ai fatti oggetto della causa, concernenti, tra gli altri, eventuali direttive regionali concernenti il tema della raccolta differenziata dei rifiuti e di possibili limitazioni al commercio e all’uso di oggetti e materiali di plastica monouso e non biodegradabili, ritenuto che il contenuto dell’Ordinanza comunale appare in contrasto con la normativa nazionale vigente, nonché con quella comunitaria, e che la stessa difetta dei presupposti della “contingibilità e urgenza” che la legge richiede per questo tipo di provvedimenti, ha accolto l’istanza cautelare disponendo la sospensione dell’Ordinanza comunale impugnata.

Con riguardo al Comune di Trapani, il TAR Sicilia, considerata la mancanza dei presupposti per l’esercizio dei poteri contingibili e urgenti esercitati dal Sindaco di Trapani, tenuto conto che ad oggi non risulta essere stata adottata alcuna disposizione nazionale o regionale in fase “discendente” rispetto a quella comunitaria, ravvisato il danno grave e irreparabile connesso all’immediato divieto di commercializzazione nel territorio comunale dei prodotti in plastica monouso, ha accolto l’istanza cautelare disponendo la sospensione dell’Ordinanza comunale impugnata.

Per necessità è possibile rivolgersi agli uffici della Confindustria Territoriale di riferimento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Trasporto rifiuti: novità per esami e svolgimento verifiche responsabili tecnici

Dal 19 luglio 2019 sono in vigore due delibere del Comitato Nazionale Gestori Ambientali che …