Ultime notizie
Home / Ance / Firmata convenzione tra Ance Catanzaro e Informatel

Firmata convenzione tra Ance Catanzaro e Informatel

ANCE della Provincia di Catanzaro ha sottoscritto una convenzione con Informatel, storica società catanzarese leader in Italia nella consulenza alle aziende di costruzioni.

“La sottoscrizione di questa intesa – dichiara Luigi Alfieri, presidente di Ance Catanzaro – consentirà a tutte le nostre imprese associate di utilizzare le banche dati di Informatel srl in forma gratuita e illimitata. Si tratta, in particolare, di informazioni necessarie per la partecipazione a gare d’appalto, i dati vengono reperiti quotidianamente attraverso una continua rilevazione da quotidiani, Gazzetta Ufficiale Italiana ed Europea, dai Bollettini Ufficiali Regionali e dalla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia, Albi Pretori, contatti diretti con le Stazioni Appaltanti per telefono e fax, e dal monitoraggio quotidiano di 10.000 siti”.

Il servizio gratuito sarà disponibile attraverso il sito internet www.catanzaro.ance.it e consentirà la consultazione dei bandi di lavori pubblici, di servizi di progettazione e la verifica degli esiti di aggiudicazione in tutto il territorio nazionale, senza alcuna limitazione.

“In una logica di partnership inoltre – continua Alfieri -nei prossimi mesi avvieremo con la Società Informatel un percorso di sviluppo di sistemi utili per l’attività delle nostre imprese, per esempio sarà testato e poi messo in campo un servizio informatizzato e veloce per la predisposizione della documentazione amministrativa necessaria per la partecipazione alle gare d’appalto, l’attuazione di un percorso di approfondimento e di studio per valutare la realizzabilità di un “osservatorio” provinciale sull’edilizia che fornisca i dati e gli effetti dell’attività delle costruzioni rispetto a tutto il settore economico e produttivo della nostra provincia. Stiamo proseguendo nell’attività di potenziamento dei servizi offerti – sottolinea Alfieri- in modo da garantire alle nostre aziende associate un immediato e concreto riscontro in termini di strumenti necessari per l’attività di impresa in un mercato difficile, segnato da una forte crisi, senza tralasciare, anche, una tangibile utilità economica. In questa direzione vogliamo continuare – conclude il presidente Alfieri – così come abbiamo fatto già nei mesi precedenti, a tale proposito merita di essere evidenziata la nostra incessante azione diretta a consentire la gratuità dei corsi di formazione professionale e sulla salute e sicurezza dei lavoratori, in aggiunta alle iniziative proposte con Fondimpresa, opportunità che facilitano percorsi virtuosi con effetti positivi sulla competitività delle nostre imprese a vantaggio, anche, dei lavoratori e di tutto il comparto delle costruzioni”.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Dati Anac su interdittive, Berna e Siclari: “Riforma urgente, strumento ormai inadeguato”

I presidenti di Ance Calabria, Francesco Berna, e di Ance Reggio Calabria, Francesco Siclari, esprimono …