Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / Ecobonus salvo anche se la fine dei lavori viene comunicata in ritardo all’Enea

Ecobonus salvo anche se la fine dei lavori viene comunicata in ritardo all’Enea

Il ritardo da parte del contribuente nella trasmissione della comunicazione di fine lavori all’Enea non può di per sé comportare la perdita della detrazione.

Il diritto del contribuente di usufruire della detrazione delle spese per gli interventi di riqualificazione energetica non può essere negato in radice per il ritardo in un adempimento di natura formale, in quanto esso è certamente finalizzato a consentire il controllo sulla sussistenza dei presupposti per fruire della detrazione ma non costituisce il presupposto giuridico della legittimità nell’agevolazione fiscale, rappresentato invece dalla natura della spesa portata in detrazione e dall’effettivo sostenimento della stessa.

Questo uno dei princìpi enunciati da una recente sentenza della Commissione Tributaria della Regione Lombardia.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Entrate: bonus sulle case antisismiche vendute dai costruttori solo dal 2017 in poi

Perde lo sconto previsto dal sisma-bonus (fino all’85% della spesa) chi acquista una casa anti-sismica …