Ultime notizie
Home / Tematiche / Ambiente e energia / Albo Gestori Ambientali: disponibili i nuovi calendari per quiz di verifica idoneità tecnica

Albo Gestori Ambientali: disponibili i nuovi calendari per quiz di verifica idoneità tecnica

Il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali, ha approvato il nuovo calendario delle verifiche di idoneità, relative all’anno 2018, che devono sostenere i responsabili tecnici. Per i precedenti calendari ed indicazioni tecniche (le indicazione tecniche rimangono valide) vedi nostra notizia del 9 ottobre 2017 dal titolo “Albo Gestori Ambientali – Disponibili i quiz di verifica idoneità e le scadenze delle domande obbligatorie di iscrizione alle verifiche”.

Nei nuovi calendari sono state previste 36 date, la prima delle quali avrà luogo presso la Sezione dell’Albo della Regione Calabria il 21 febbraio 2018, mentre l’ultima si terrà presso quella della Toscana il 12 dicembre 2018.

Ricordiamo che le domande di iscrizione alle verifiche devono essere inviate, esclusivamente per via telematica, non prima del termine di 60 giorni e non oltre il termine di 40 giorni antecedenti la data di svolgimento delle verifiche alle varie date.

Si ricorda che è prevista la figura del responsabile tecnico per l’iscrizione all’Albo Gestori Ambientali nelle categorie 1 (raccolta e trasporto di rifiuti urbani), 4 (raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi), 5 (raccolta e trasporto di rifiuti speciali pericolosi), 8 (intermediazione e commercio di rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi), 9 (bonifica di siti), 10 (bonifica dei beni contenenti amianto).

Il medesimo obbligo non è invece previsto per l’iscrizione “semplificata” alla categoria 2 bis dell’Albo gestori ambientali relativa al trasporto dei propri rifiuti non pericolosi o pericolosi in quantità non eccedenti 30 kg/30 litri/ giorno.

Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi agli uffici della Confindustria Territoriale di appartenenza.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Ambiente e Sistri: proroga al 31 dicembre 2018

Nella Legge “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per …