Ultime notizie
Home / Ance / I tanti perchè della crisi in edilizia. L’intervista all’imprenditore Gianfranco Sposato

I tanti perchè della crisi in edilizia. L’intervista all’imprenditore Gianfranco Sposato

Lancia un forte grido d’allarme l’imprenditore Gianfranco Sposato. In una intervista rilasciata al giornalista Michele Presta del Corriere della Calabria, l’amministratore unico e direttore tecnico della Sposato Costruzioni S.r.l. di Acri e presidente dell’Ente Scuola per la formazione in Edilizia della provincia di Cosenza mette a nudo le problematiche del settore edile, in balia di “un aggrovigliato sistema normativo”, di “mancanza di programmazione”, dei contenzioni con la pubblica amministrazione e della difficoltà a riscuotere i crediti, del mancato sblocco delle grandi opere.

Tra gli imprenditori edili più importanti nel Mezzogiorno, Gianfranco Sposato parla anche delle difficoltà di lavorare con i Comuni in dissesto, delle interdittive antimafia e della “mancanza di adeguata preparazione dei funzionari pubblici” che costringe gli imprenditori del comparto a scontrarsi “con una burocrazia troppo spesso mediocre”.

L’intervista completa è disponibile al link https://www.corrieredellacalabria.it/regione/item/208117-la-regione-che-vorrei-il-problema-degli-enti-locali-funzionari-mediocri/

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Ance Cosenza: il futuro del settore ha bisogno di nuove figure professionali. Strategica la tecnologia BIM

L’innovazione dei dispositivi tecnologici e l’introduzione di nuovi materiali hanno reso maturo il passaggio a …