Ultime notizie
Home / Tematiche / Edilizia e territorio / Informativa antimafia: non si applica nei rapporti tra privati

Informativa antimafia: non si applica nei rapporti tra privati

Il Consiglio di Stato, con recente sentenza, ha chiarito che l’informativa antimafia trova applicazione esclusivamente nel caso di rapporti intercorrenti tra il privato e la Pubblica Amministrazione. Ha quindi escluso che essa possa essere utilizzata nei rapporti tra soggetti privati.

Deve ritenersi quindi illegittima la richiesta circa l’eventuale interdittiva antimafia da parte di un soggetto privato per la stipula di contratti privatistici.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Rotazione, spazio anche all’appaltatore uscente nelle procedure negoziate

Il principio di rotazione, che comporta di regola il divieto di invitare alla procedura di …