Ultime notizie
Home / Tematiche / Economia e innovazione / Decreto Rilancio e abolizione della prima rata dell’IMU

Decreto Rilancio e abolizione della prima rata dell’IMU

Il Decreto Rilancio ha introdotto alcune novità anche in merito all’IMU 2020.

Il decreto Rilancio ha previsto l’abolizione del versamento della prima rata dell’IMU, in scadenza alla data del 16 giugno 2020, per i possessori di immobili classificati nella categoria catastale D/2, vale a dire per gli alberghi e le altre strutture ricettive, a condizione che i possessori degli stessi siano anche gestori delle attività ivi svolte.

La norma prevede la stessa agevolazione per gli stabilimenti balneari, marittimi, lacuali e fluviali.

Per tutti gli altri proprietari di altre tipologia di immobili rimane invece il pagamento dell’imposta; lo stesso dicasi anche per l‘IMU sulla seconda casa.

Infatti nel decreto rilancio, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, è stata prevista l’esenzione IMU per gli alberghi e le altre strutture ricettive.

In particolare, “le altre strutture ricettive” ad essere esenti dall’IMU 2020 nel decreto rilancio sono:

  • residence e campeggi
  • ostelli della gioventù
  • rifugi di montagna
  • agriturismi
  • villaggi turistici
  • colonie marine e montagne
  • affittacamere per brevi soggiorni
  • case e appartamenti per vacanze
  • bed & breakfast
  • stabilimenti balneari marittimi lacuali e fluviali
  • immobili degli stabilimenti termali

Unica condizione, come già menzionato sopra, per poter usufruire delle agevolazioni per l‘IMU 2020 contenute nel decreto rilancio che i possessori degli immobili siano anche i gestori delle attività turistico-ricettive che si svolgono.

La scadenza per la prima rata dell’IMU sulla seconda casa è fissata per privati è fissata come sempre al 16 giugno, quando verrà versato l’acconto uguale al 50% del totale di IMU e Tasi dell’anno 2019.

La seconda rata, ovvero il restante 50% sarà versato nel mese di dicembre.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Digital Transformation PMI: pubblicato il decreto direttoriale MISE

La misura Digital Transformation  è finalizzata a sostenere la trasformazione tecnologica e digitale dei processi …

This function has been disabled for Unindustria Calabria.