Ultime notizie
Home / Ance / Caro materiali, Perciaccante: approvata la norma su meccanismo di compensazione

Caro materiali, Perciaccante: approvata la norma su meccanismo di compensazione

Nei giorni scorsi il Governo e il Parlamento, dopo una azione di lobby del sistema Ance, ha introdotto, con un emendamento al decreto Sostegni-bis, una misura di compensazione per le imprese in tema di caro materiali.

“Si tratta di un intervento – dichiara il presidente di Ance Calabria Giovan Battista Perciaccante – che va nella direzione indicata da Ance, di istituire un fondo ad hoc per ristorare le imprese, al quale si potrà attingere per rincari superiori all’8%, riscontrati dal Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibile nel primo semestre del 2021. E’ un successo del nostro sistema associativo che nelle scorse settimane si è mosso compatto con un forte pressing su tutti i decisori pubblici e un’efficace campagna di comunicazione per evidenziare con forza il problema e sollecitare una pronta risposta”.

Il sistema Ance continuerà a seguire con attenzione il tema ed a monitorare l’andamento della misura, che ora passa al vaglio del Senato, finché non sarà realmente operativa e capace di erogare alle imprese i ristori che spettano loro. Così come si insisterà con il Governo affinché preveda anologhe misure di compensazione e meccanismi di revisione dei prezzi nel settore dell’edilizia privata, anche al fine di consentire la prosecuzione degli interventi legati al Superbonus 110 per cento.

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Ance Calabria: l’approvazione del prezzario regionale farà registrare ricadute positive

“L’approvazione del prezzario regionale dei lavori pubblici da parte della Giunta regionale rappresenta un traguardo …