Ultime notizie
Home / News tematiche / Edilizia e territorio / Superbonus: il punto sulle scadenze

Superbonus: il punto sulle scadenze

Con l’ok definitivo dell’Ecofin al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) italiano, diventano definitive le proroghe del Superbonus al 30 giugno 2022 e delle opzioni per la cessione del credito d’imposta o per lo “sconto in fattura” a tutto il 2022, previste dalla legge di Bilancio 2021.

Pertanto, i termini di vigenza del Superbonus e dei meccanismi della cessione del credito d’imposta e dello “sconto in fattura” sono quelli di seguito sintetizzati:

Beneficiari  Termini Superbonus Termini Cessione del credito d’imposta/sconto in fattura

Edifici unifamiliari eseguiti da persone fisiche e altri soggetti
(Onlus, AdV, ed altri)

dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022 sino al 31 dicembre 2022(*)
Condomìni “civilistici” dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2022
Mini-condomini in monoproprietà dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2022

(31 dicembre 2022 se il 60% dei lavori
è concluso entro il 30 giugno 2022)

IACP dal 1° luglio 2020 al 30 giugno 2023

(31 dicembre 2023 se il 60% dei lavori è
concluso entro il 30 giugno 2023)

(*) Nei casi in cui il Superbonus è ammesso per le spese sostenute sino a tale data

Print Friendly, PDF & Email

Check Also

Superbonus: efficientamento energetico del condominio a più volumi

Se un edificio è composto da più volumi è possibile effettuare i lavori condominiali di …